logo1

A Omegna una mostra dedicata alla maternità

vconotizie

Sino al 24 dicembre il salone di Santa Marta ospita una mostra d'arte dedicata alla maternità

Nei giorni in cui la Chiesa celebra la nascita di Gesù, il mistero più grande insieme alla Resurrezione per la cristianità, un gruppo di artiste ha voluto dedicare una mostra d’arte al tema della maternità il mistero più grande della vita. Non casualmente a volere la mostra sono tutte donne e pittrici, Anna Comoli, Antonella Pellizzetti, Elena oglina, Emilia Alberganti, Francesca Argento, Giselda Poscia, Jiones Bulgheroni, Paola Fornara e Rosanna Quaretta  che hanno voluto ciascuna con un proprio stile pittorico interpretare il tema della donna che diventa madre. Le opere sono esposte, e lo resteranno sino alle sera del 24 dicembre, nel salone Santa Marta ad Omegna in via Cavallotti. Volti di donne e visi di bimbi dai quali traspare l’amore per la vita: essenza stessa della maternità. Così, in questa mostra natalizia tutta al femminile, ogni donna è una Madonna ed ogni bimbo è un Gesù bambino che chiede di essere protetto, allevato, cresciuto, aiutato a diventare adulto. Nulla è casuale in questa esposizione di dipinti, nemmeno la stella al centro del salone che riproduce la stella che si trova nella grotta della basilica della Natività a Betlemme. Una mostra davvero singolare per la sua bellezza artistica, ma soprattutto per il profondo significato che questo gruppo di pittrici ha voluto dare al proprio lavoro. Non si può non restare incantati davanti ad ogni singola opera e vengono spontanee alle mente le parole della poetessa Maria Spoto, che accompagnano la mostra, dedicata alla Madonna, ma a tutte le madri del mondo: in te, ancella celeste si fondono insieme il passato, il presente e il futuro, l’umano e il divino, il finito e l’infinito. Un modo davvero speciale di augurare a tutti Buon Natale da parte di un gruppo di  artiste che prima di sentirsi tali, si sentono soprattutto donne.

 

Vincenzo Amato

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Ricerca rapida articoli

Ultime edizioni notiziari

  1. TG FLASH
  2. TG
  3. SPORTIVAMENTE

TG Flash del 25 marzo 2019

VCOnotizie del 25 marzo 2019

21 marzo 2019 - A 170 giorni dal 7 settembre quando si terrà la 31 chilometri in val Bognanco, gli organizzatori annuncieranno alle 20.35 allo Sportway di Gravellona Toce delle novità importanti. La gara, infatti, ospiterà la finale di una nuova rassegna nazionale organizzata da Salomon, azienda leader nelle calzature per la corsa in  montagna

Rubriche - Vivere in salute: riflettori puntati sui servizi dedicati alle donne

14 marzo 2019 - I servizi dell'Asl VCO dedicati alle donne, nelle diverse fasi della loro vita: dal progetto SONIA rivolto alle future mamme all'ambulatorio menopausa, dall'attivià del consultorio al codice rosa per le vittime di violenza. Ne parliamo nella nuova puntata di Vivere in salute, in occasione dell'8 marzo l'azienda sanitaria ha ricordato le attività e i numer

Rubriche - Il Sasso nello Stagno: La primavera inizia con il FAI

22 marzo 2019 - Silvia  Ruggeri, capo delegazione Fai Vco e il consigliere nazionale Fai Maurizio Rivolta, sono gli ospiti di Maurizio De Paoli questa settimana.

Rubriche - Dilettanti per dire del 25 marzo 2019

25 marzo 2019 - Nella puntata di Dilettanti per Dire di questa sera insieme a noi nella prima parte Massimo Gardano, ex tecnico del Gozzano e del Bra tra le tante e Roberto Cominoli. Nella seconda parte avremo Luigi Pedretti presidente onorario del Verbania e Robert Cretaz

Rubriche - Domenica Sport del 25 marzo 2019

Domenica Sport del 25 marzo 2019

Calcio. Risultati e classifiche

pallone classico Serie D girone A Ris. Clas.
pallone classico Eccellenza girone A Ris. Clas.
pallone classico Promozione girone A Ris. Clas.
pallone classico Prima Categoria Girone A Ris. Clas.
pallone classico Seconda Categoria Girone A Ris. Clas.
pallone classico Terza Categoria VCO Ris. Clas.

Meteo

Facebook

Blog

unmondocane

 ilibridimeg

 

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa