logo1

Dallo Scarghià di Cheggio nuove dotazioni per l'ospedale di Domo

domodossola ospedale san biagio chirurgia

Donati un carrello portavivande, tre ausili/poltrone per le persone allettate e una carrozzina XL

Donazione dallo Scarghià di Cheggio all'ospedale San Biagio di Domodossola; il comitato comprende Gruppo Folk, AIB, Alpini, i ragazzi del calcio e i Tritagiasc. La festa della transumanza in valle Antrona si è tenuta la terza domenica di settembre ed ha visto la presenza del noto giornalista e critico gastronomico Edoardo Raspelli.

<Con il ricavato – ha spiegato il coordinatore della festa Massimo Gagliardini – abbiamo acquistato un carrello portavivande per le colazioni destinato al reparto di ortopedia, urologia e oculistica e tre ausili/poltrone per le persone allettate, perché i pazienti possano essere comodi durante i pasti. Inoltre il Gruppo Folk di Antrona ha voluto acquistare con propri fondi un ulteriore dono, una carrozzina XL per le persone in sovrappeso> ha concluso Gagliardini.

Alla cerimonia presenti anche i vertici dell'Asl Vco.

Pin It

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa