logo1

"Costa " 180mila euro l'inizio dell'anno scolastico a Villadossola

studenti scuola

 

Costa 180 mila euro l'inizio dell'anno scolastico a Villadossola. L'amministrazione ha determinato le spese per il trasporto e per la mensa per l'anno scolastico in arrivo. Cifre ingenti per un bilancio comunale in difficoltà.

 

Sfiora infatti i 58 mila euro il costo del trasporto scolastico che Villadossola ha affidato alla società Vco Trasporti; di questi 23 mila euro saranno a carico del bilancio 2016 e gli altri per il 2017. Per la mensa l'amministrazione spende annualmente 118 mila euro; il servizio è eseguito dalla ditta Serist di Cinisello Balsamo che si è aggiudicata l'appalto dal 2014 al 2017, al costo di 3,75 euro, più iva, per pasto. Per questi primi quattro mesi di scuola, l'amministrazione ha messo in carico 50 mila euro.

Intanto, i buoni per il trasporto e la mesa per gli alunni di materne, elementari e medie sono già in vendita in municipio da ieri.

La discussione dell'ultimo bilancio aveva permesso una fotografia dei servizi scolastici. Si era evidenziato che ''il sostegno alle famiglie aveva inciso nel 2015 per circa 100 mila euro e che la razionalizzazione del trasporto consentirà di ridurre nel 2016 a 81 mila lo sbilancio dei due servizi''. Dagli utenti erano previsti introiti per 16 mila euro per il trasporto e 90 mila per pasti, contro spese previste rispettivamente di 118 mila e 58 mila. ''Il contributo degli utenti – spiegano in municipio - copre il 27,5 per cento del costo puro del trasporto scolastico, mentre per la mensa la copertura è del 70 per cento''.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa