logo1

Da Fondazione Cariplo 505 mila euro al VCO

 Per i Bandi Emblematici Minori approvate in toto le proposte di Fondazione Comunitaria. Beneficiari i comuni di Mergozzo e Quarna Sotto, il Museo del Paesaggio e il Sacro Monte Calvario 

 
 

fondazione cariplo

Bandi Emblematici minori di Fondazione Cariplo: per il Verbano- Cusio-Ossola 505 mila euro. La Cariplo ha approvato in toto le proposte formulate dalla Fondazione Comunitaria del Vco. 
Sono 4 i contributi assegnati, vediamoli nel dettaglio: i più sostanziosi – 150 mila euro ciascuno – al Comune di Mergozzo e all’Ente di Gestione dei Sacri Monti. 
Per Mergozzo è stato co-finanziato il progetto ‘Vie di Pietra e d’acqua”, la creazione di un centro di interpretazione sul tema delle pietre e delle vie d’acqua all’interno dell’ex latteria consortile, di proprietà comunale. 
L’Ente di Gestione dei Sacri Monti utilizzerà i fondi per interventi sul Calvario di Domodossola: per il restauro della V Cappella, quella dedicata al ‘Cireneo che porta la croce’, e per la la valorizzazione del tratto inferiore dell’itinerario storico-religioso del Sacro Monte. 
Contributo di Fondazione Cariplo per 105 mila euro al Comune di Quarna Sotto per il progetto ‘Riapriamo la Grassi’: il riferimento è alla riqualificazione della Fabbrica Grassi che dovrebbe ospitare attività socio-culturali, a supporto dello sviluppo della comunità locale. 
Infine al Museo del Paesagio di Verbania un finanziamento di 100 mila euro per la riqualificazione di alcuni spazi di Casa Ceretti a Intra, spazi da destinare ad officina creativa, ad attività artistica di formazione e sperimentazione. 
 
Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Ultime news

Sabato, 07 Dicembre 2019
Acceso l'albero di Natale a Pallanza
Sabato, 07 Dicembre 2019
Ottimo l'avvio di stagione sugli sci
Sabato, 07 Dicembre 2019
Droga: un arresto e una denuncia
Sabato, 07 Dicembre 2019
Sfere: i Presepi sull'acqua di Crodo

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa