logo1

Gli Amici degli animali replicano sull'eredità contesa

cane labrador

Conferenza stampa organizzata dall'Associazione Amici degli Animali per replicare alle accuse dell'amministrazione comunale, che ha annunciato di voler procedere legalmente contro il sodalizio, sul lascito testamentario di un benefattore al Rifugio del Cane. La presidente dell'associazione Loredana Brizio si è affidata all'avvocato Paola Zanoia.

"Innanzitutto abbiamo saputo di queste pesanti accuse dai mezzi di informazione - ha spiegato Zanoia - senza nessun preavviso. Su questa vicenda ci sono atti pubblici di notai che sconfessano le inesattezze dette dal sindaco Silvia Marchionini forse per cattiva conoscenza dei fatti. L'associazione è stata contattata dall'esecutore testamentario, l'avvocato Redini di Milano, sia all'apertura del testamento che recentemente. E' stata sollecitata a decidere se accettare o no l'eredità. Inoltre, da un notaio di Verbania e non di Domodossola, ha accettato con beneficio di inventario".Prosegue l'avvocato Zanoia: "Il lascito non è ingente come è stato detto. Ci sono tre appartamenti, fatiscenti e piccoli, e altri beni che dovranno essere divisi tra Rifugio del Cane, Enpa e Martinitt di Milano. Tutto ciò, però, dopo aver edificato, per volontà del defunto, una cappella funebre al cimitero di Lambrate, il cui costo è di circa 300 mila euro". Non solo: "Al momento nessun erede ha preso un solo euro, dal momento che l'eredità è congelata perché c'è un ricorso da parte di un erede di quinto grado del defunto e inoltre la vicina di uno degli immobili abbandonati ha fatto causa. Domani c'è la prima udienza e siamo sicuri che il procedimento sarà molto lungo". Ha aggiunto la presidente Brizio: "Mi colpisce particolarmente il fatto che io sia stata attaccata a livello personale, sono stata calunniata e denuncerò Marchionini. Inoltre, mi preme aggiungere che martedì mattina era prevista l'apertura delle buste per la gara di affidamento del canile, cui abbiamo partecipato anche noi, ma l'apertura non si è tenuta e a oggi non sappiamo quando avverrà".

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa