logo1

Il 13 novembre partono i lavori in Piazza Beltrami a Omegna

L'avvio del cantiere è slittato di una settimana, devono terminare i lavori di Acqua Novara Vco in via F.lli di Dio

omegna aerea

 

Slitta di una settimana la cantierizzazione di piazza Beltrami ad Omegna: i lavori partiranno il prossimo 13 novembre, non appena saranno terminati i lavori di Acqua Novara Vco in via Fratelli di Dio. Il cronoprogramma prevede che il primo lotto per la sistemazione e la riqualificazione della piazza, che comprende essenzialmente interventi ai sottoservizi,  vada avanti fino al 22 dicembre, quando i lavori saranno sospesi per le festività natalizie per poi riprendere l'8 gennaio.  Nei primi mesi del 2018  ci sarà il vero e proprio maquillage, che consentirà di avere una piazza nuova, tutta sullo stesso livello,  decisamente più pedonale e fruibile dai cittadini grazie al posizionamento di panchine, ad attraversamenti pedonali più sicuri, ad una nuova pensilina e ad un'area verde. Come confermato anche recentemente dalla giunta Marchioni, verranno sacrificati dei posti auto: l'amministrazione ha per altro annunciato che sarà realizzato un silos all'ex Splendor, demolito da ormai quasi due anni. Stessa cifra a bilancio, 400mila euro, per il secondo lotto di lavori, che riguarderanno via Tito Speri e piazza Don Beltrami. anche qui sarà livellata la piazza, che diventerà pedonale e dovrebbe essere quasi del tutto chiusa al traffico. Intanto verrà completato il tratto mancate di marciapiede in via Mazzini: un intervento di circa 30mila euro che era stato messo in cantiere dalla giunta Quaretta, era stato accantonato dalla giunta Mellano ed ora invece verrà riproposto dall'amministrazione Marchioni.

Di Daniele Piovera 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa