logo1

Movimprese artigiani 2016, spiragli di miglioramento

operaio

Comunicato Stampa - Nel VCO il tasso di crescita delle imprese artigiane continua ad essere negativo, seppure in miglioramento: -0,98% rispetto al 2015. Il dato è di poco superiore alle medie regionali e nazionali, anch’esse negative (entrambe -1,16%).

 

E’ diminuito il numero di iscrizioni, pari a 227 nel 2016 (era 251 nel 2015), ma diminuiscono in misura maggiore le cessazioni, passando da 318 del 2015 a 270 del 2016.

Analizzando il saldo dello stock delle imprese artigiane notiamo che nel periodo 2010-2016 la base imprenditoriale artigiana è diminuita di 627 imprese, quasi 140 imprese in meno solo nel periodo 2014/2013. Ma il 2016 segna “solo” 47 imprese in meno rispetto al 2015: è il miglior risultato dal 2010 ad oggi. Nel 2016 è confermata la contrazione nel comparto edile.

Il segnale emerge da Movimprese, rilevazione periodica realizzata da Infocamere, società consortile di informatica delle Camere di commercio italiane.

Nel VCO il totale delle imprese artigiane al 31 dicembre 2016 ammonta a 4.343 unità. Il comparto artigiano rappresenta il 33% del totale delle imprese: un’impresa su tre in provincia è artigiana.

Si conferma che la crisi ha avuto forti ripercussioni su un settore chiave del comparto: le costruzioni, dove opera il 41% delle imprese artigiane (in v.a. 1.790 imprese, -49 imprese rispetto all’anno precedente).

Ancora in flessione le imprese del comparto manifatturiero, il 24% delle imprese artigiane (1.023 unità, 20 in meno rispetto al 2015). Sostanzialmente stabili le imprese artigiane dei servizi alla persona che costituiscono il 13% del totale artigiani 572 imprese).

Aumentano le attività del settore manutenzione paesaggio ed edifici e supporto alle funzioni d’ufficio (+ 10 imprese), e del commercio (+8 imprese), stabili i trasporti e il turismo (servizi di ristorazione)

Se analizziamo la forma giuridica delle imprese artigiane si conferma la prevalenza sul territorio provinciale delle imprese individuali: 78% del totale dell’universo artigiano (in v.a. 3.384), in flessione nel 2015 di oltre 34 unità. Nel VCO oltre tre imprese artigiane su quattro sono imprese individuali.

In flessione anche le società di persona (-20 imprese in v.a.). In leggera crescita le società di capitali (+6 imprese in v.a. nell’ultimo anno) che pesano per il 3,6% sul totale delle imprese artigiane.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa