logo1

reschigna

Oltre al presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, anche il vicepresidente Aldo Reschigna aderisce alla staffetta di digiuno a sostegno della legge sullo Ius soli. "Approvare lo Ius soli - chiarisce Reschigna - è un atto di civiltà, un giusto riconoscimento per coloro che saranno gli italiani di domani e chiedono solo che venga certificato quello che è evidentemente un dato di fatto".

GUARDA LA TV LIVE

Ultime news

Mercoledì, 12 Dicembre 2018
Domo, arrestati corrieri della droga
Mercoledì, 12 Dicembre 2018
Aronatale. Tanti eventi in vista delle feste
Mercoledì, 12 Dicembre 2018
A Novara il mercatino di Natale del Cst
Mercoledì, 12 Dicembre 2018
Asl VCO, attivazione di servizi digitali
Mercoledì, 12 Dicembre 2018
Maggia, spuntano nuove soluzioni

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa