logo1

L’Aeronautica ufficializza: le Frecce Tricolori a Verbania ed Arona

frecce tricoloriUfficializzato dall’Aeronautica Militare il programma acrobatico 2018 delle Frecce Tricolori, la Pattuglia Acrobatica Nazionale coi suoi fumi colorati si esibirà a Verbania il 19 e 20 maggio e ad Arona il 30 giugno e 1 luglio; due eventi non in conflitto che promettono uno spettacolo di grande impatto un una marea di pubblico…

Lo stato maggiore dell’Aeronautica Militare ha diramato nella serata di ieri il calendario ufficiale delle esibizioni 2018 della Pattuglia Acrobatica Nazionale – Frecce Tricolori, se mancava solo il beneficio della conferma questo è arrivato. Saranno due le esibizioni nei cieli del Lago Maggiore, come del resto era ormai certo dopo gli annunci del sindaco verbanese Silvia Marchionini e del sindaco aronese Alberto Gusmeroli. Nel week end del 19 e 20 Maggio i 10 Alenia Aermacchi MB 339 si esibiranno a Verbania mentre il 30 giugno e 1 Luglio si rinnoverà l’appuntamento con l’Arona Air Show che due anni or sono fu un grande successo. In questi giorni già gli organizzatori stanno lavorando per impostare la sequenza dei velivoli che si esibiranno insieme alla pattuglia del comandante Tenente Colonnello Mirko Caffelli. Va specificato che le Frecce Tricolori non si limiteranno ad effettuare dei passaggi ma svolgeranno il programma acrobatico per intero. E’ la prima volta assoluta che le Frecce Tricolori si esibiranno per due volte nelle nostre zone nella stessa stagione acrobatica ma non è una novità assoluta per l’Italia; spesso, soprattutto in località turistiche, vi sono centri a pochi chilometri tra loro che ospitano una manifestazione della PAN ed anche nel 2018, per esempio, vi saranno esibizioni a Lugo di Romagna, Bellaria Igea Marina e Misano Adriatico. Eventi che non sono in conflitto tra loro ma che in località turistiche, come quelle del Lago che ospiteranno la pattuglia, fanno sempre un gran pieno di gente. Qualche polemica velata c’è stata (soprattutto sui famigerati social network) ma la riteniamo inutile: Arona e Verbania, in ordine alfabetico, avranno un evento di grande impatto, unico nel suo genere, catalizzatore di grandi presenze (nel 2016 ad Arona si parlò 100.000 spettatori ed in entrambi gli eventi la massa di pubblico sarà enorme). Sono località ravvicinate? Non importa! Se Verbania si è presa una tappa del Giro Rosa perché non si dovrebbe fare anche quella a Omegna? Ben vengano gli air show di Verbania ed Arona, ben vengano i grandi eventi come questi, perché un territorio che si definisce turistico non può farne a meno. Le immagini del tricolore steso nel cielo sopra il Colosso di San Carlo o sopra le isole Borromee già da ora promettono di essere favolose.

QUI IL CALENDARIO 2018 DELLA PAN

GT

Pin It

Ricetta della settimana