logo1

Pizzi: La Regione faccia applicare la legge sulle slot

Video poker, il sindaco di Domodossola scrive a Reschigna affinchè la Regione si faccia garante dell'applicazione della legge

slot machine

 

‘’L’assenza di uniformità territoriale nell’applicazione della legge sulle slot machine ne vanifica l’efficacia. Solo la Regione può intervenire perché se non lo facesse su una legge dalla stessa emanato  sarebbe un chiaro segnale di assoluta mancanza di serietà amministrativa’’. E’ quanto scrive Lucio Pizzi, sindaco di Domodossola, città che ha applicato la legge regionale per limitare l’uso delle slot machine. Legge però applicata da pochi comuni e questo rende difficile combattere la piaga del gioco.

 

Domodossola, che ha anche visto il Tar darle ragione sulle limitazioni di orari nelle sale di gioco,  ora va alla carica della Regione. Pizzi scrive al vicepresidente regionale, il verbanese Aldo Reschigna, per richiamare la Regione sull’inadempienza della quasi totalità dei comuni della provincia rispetto alla disposizioni delle legge regionale’’.

In poche parole, Pizzi rimarca che se una città applica la restrizioni e quella vicina no, la lotta al gioco dienta vana.

Così ricorda di aver scritto a dicembre alla presidenza dell’assessorato regionale alla sanità e all’avvocatura della Regione per richiamare la non applicazione della legge. ‘’Ad oggi – dice Pizzi – nessuna risposta’’.

Un atteggiamento troppo spesso tollerato in Italia quello degli enti pubblici che non rispondono.

Ma Pizzi rilancia: ‘’Chiedo a Reschigna di intervenire affinché la Regione inviti i comuni ad ottemperare alla legge regionale perché il protrarsi di un atteggiamento passivo della Regione di fronte al mancato rispetto di una legge così importante, da lei stessa emanata, sarebbe letto come un chiaro segnale di assoluta mancanza di serietà amministrativa’’.

 

Renato Balducci

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa