logo1

Omegna, stop all'occupazione dei portici del Municipio

Sindaco Marchioni firma ordinanza anti bivacco a Omegna. Non si potrà più stazionare sotto i portici del Municipio

omegna municipio1

 

Omegna dice stop all'occupazione indebita dei portici del municipio. E' stata infatti pubblicata sull'albo pretorio l'ordinanza che vieta  ogni comportamento teso ad occupare lo spazio pubblico. Niente più assembramenti di persone sedute sugli scalini posti all'ingresso di palazzo di città, niente più palloni, biciclette e skateboard. E' vietato anche il bivacco con sacchi a pelo o coperte.  “  Preciso subito- spiega il sindaco Paolo Marchioni- che non si tratta di  un’ordinanza contro i giovani come qualcuno vorrebbe far credere. Anzi, i ragazzi che vogliono ascoltare musica, chiacchierare o giocare, lo possono fare in altre zone della città come i giardini pubblici. Semplicemente, mi sembrava doveroso rendere decorosa la zona del municipio, che è un luogo istituzionale e va rispettato, cosa che avviene in qualsiasi città del mondo tranne che ad Omegna”. Nell’ordinanza c’è scritto che chi non osserva il divieto, verrà allontanato immediatamente e sarà soggetto ad una sanzione amministrativa di carattere pecuniario che varierà da un minimo di 25 euro ad un massimo di 500.. “ Ho detto agli agenti di farla rispettare cum grano salis, quindi in maniera non letterale all’inizio: non vogliamo punire nessuno. Certo che se i giovani faranno orecchie da mercante dopo i primi solleciti, allora arriveranno le sanzioni- conclude Marchioni.  

 

Pin It

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa