logo1

Ceppo Morelli, il sindaco contesta e diserta l'inaugurazione della galleria di Mont Rubi

Domani mattina alle 10.30 il taglio del nastro. il sindaco Tabachi : " La galleria non è transitabile da pedoni e ciclisti "

ceppo galleria mont rubi

 

 

Sarà inaugurata domani mattina la galleria di Mont Rubi, un’opera stradale attesa da 17 anni in valle Anzasca. Ma per polemica il sindaco di Ceppo Morelli non ci sarà.

Il tunnel, quasi un chilometro di strada nelle viscere della montagna tra le frazioni di Prequartera e Campioli, servirà a bypassare un tratto a rischio della vecchia statale che sale verso Macugnaga. Tratto dove, durante l’alluvione del 2000, cadde una frana che isolò Macugnaga per 55 giorni.

Da sempre Mont Rubi in valle è sinonimo di pericolo e la galleria serve ad evitare rischi a chi percorre la valle quotidianamente e anche ai turisti. Costata 21 milioni di euro, la galleria è stata realizzata dalla Cogeis in nove anni di lavoro.

Ma Livio Tabachi, sindaco di Ceppo Morelli,  non ci sarà per protesta contro SCR Piemonte, la società regionale di committenza, accusata di aver fatto un'opera poco funzionale. ‘’Abbiamo una galleria nuova che non è transitabile dai pedoni perché priva di marciapiede ed è vietata anche ai ciclisti – spiega Tabachi - . Lo svincolo a monte della galleria che serve le frazione di Mondelli non è agevole e così il nuovo pezzo di strada che sale alla frazione. Abbiamo cercato soluzioni ma non siamo mai stati presi in considerazione. Chi vive in montagna non viene mai ascoltato, forse perché siamo lontani da Torino. Ci abbiamo messo il cuore e dedicato tante ore alla buona riuscita dell’opera, purtroppo il risultato non è quello sperato’’.

 

Renato Balducci

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa