logo1

La Regione a Monaco di Baviera per la conferenza internazionale Eusalp

torino palazzo lascaris

Una delegazione della Regione Piemonte ha partecipato a Monaco di Baviera alla Conferenza internazionale dei ministri dell’Ambiente degli stati membri e degli assessori omologhi delle regioni EUSALP (Strategia macro-regionale delle regioni alpine) sul tema delle infrastrutture verdi.

La conferenza si è svolta nell’ambito della presidenza bavarese di EUSALP, alla presenza del direttore generale della DG Ambiente della Commissione Europea, Daniel Calleja Crespo, e del deputato al Parlamento Europeo, Herbert Dorfmann.

A rappresentare il Piemonte, l’assessore all’Ambiente, Alberto Valmaggia, che ha sottoscritto la Dichiarazione EUSALP, “Dichiarazione congiunta Infrastruttura verde alpina – unendo le forze per la natura, la gente, l’economia”, assumendo l’impegno, insieme ai rappresentanti delle Regioni alpine di Austria, Francia, Germania, Italia, Slovenia e Svizzera, di rendere quella alpina una “regione europea modello” per l’infrastruttura verde e fornire basi durevoli per la collaborazione tra i partner firmatari al fine di proteggere,valorizzare e gestire in modo sostenibile gli spazi aperti, i paesaggi e le aree verdi.

Nello stesso contesto, la Regione Piemonte, in qualità di partner del progetto europeo LOS_DAMA! (Sviluppo del paesaggio e degli spazi aperti nelle aree metropolitane alpine), ha firmato il “Memorandum d’intesa – Realizzare il potenziale dei paesaggi peri-urbani nelle aree metropolitane alpine”, finalizzato a promuovere la valorizzazione delle infrastrutture verdi, per supportare la cooperazione tra municipalità, autorità metropolitane e regionali.

L’assessore Valmaggia ha evidenziato l’importanza di assumere questi impegni attraverso l’adesione alla dichiarazione congiunta e al “Memorandum d’intesa”, nella convinzione che ciò “possa fornire un valore aggiunto per il nostro territorio in termini di condivisione di esperienze, conoscenze, strumenti, metodi, tecnologie, buone pratiche, utili per sviluppare un’efficace politica sul tema delle infrastrutture verdi e dei servizi ecosistemici”.

Pin It

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa