logo1

Istituto auxologico italiano: continuano la crescita, la ricerca e gli investimenti

milano centro auxologico italiano

Ha visitato l'ospedale San Luca di Milano, questa mattina, l'assessore al welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera. Insieme a Mario Colombo, direttore generale del Centro auxologico italiano, si è parlato anche dei centri di Piancavallo e di Villa Caramora a Verbania

 

Una visita molto significativa quella dell'assessore al welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, all'ospedale San Luca di Milano. Ha potuto visitare la struttura, parlare con primari e dirigenti dell'Istituto auxologico italiano. Insieme a Mario Colombo, direttore generale dell'Istituto, si è potuto anche parlare dei due centri piemontesi dell'Istituto auxologico italiano, ovvero quelli di Piancavallo e di Villa Caramora a Verbania. "Piancavallo è stato il primo centro del nostro Istituto - ha detto Colombo -. Nel 2018 compirà 60 anni. Continuiamo a finanziare la crescita e la ricerca del centro, sfruttando anche le risorse e le sperimentazioni nei nostri centri milanesi e lombardi". In effetti, nel corso della riunione con Gallera è emerso che l'Istituto auxologico italiano prosegue incessante nelle proprie attività di crescita e ricerca, proponendosi come un'eccellenza sanitaria per l'intera Italia settentrionale.

Pin It

Ricetta della settimana