logo1

Istituto auxologico italiano: continuano la crescita, la ricerca e gli investimenti

milano centro auxologico italiano

Ha visitato l'ospedale San Luca di Milano, questa mattina, l'assessore al welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera. Insieme a Mario Colombo, direttore generale del Centro auxologico italiano, si è parlato anche dei centri di Piancavallo e di Villa Caramora a Verbania

 

Una visita molto significativa quella dell'assessore al welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, all'ospedale San Luca di Milano. Ha potuto visitare la struttura, parlare con primari e dirigenti dell'Istituto auxologico italiano. Insieme a Mario Colombo, direttore generale dell'Istituto, si è potuto anche parlare dei due centri piemontesi dell'Istituto auxologico italiano, ovvero quelli di Piancavallo e di Villa Caramora a Verbania. "Piancavallo è stato il primo centro del nostro Istituto - ha detto Colombo -. Nel 2018 compirà 60 anni. Continuiamo a finanziare la crescita e la ricerca del centro, sfruttando anche le risorse e le sperimentazioni nei nostri centri milanesi e lombardi". In effetti, nel corso della riunione con Gallera è emerso che l'Istituto auxologico italiano prosegue incessante nelle proprie attività di crescita e ricerca, proponendosi come un'eccellenza sanitaria per l'intera Italia settentrionale.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa