logo1

Vega Occhiali Rosaltiora: prova di forza con San Rocco..

vega 2017 2018Prova di forza di Vega Occhiali Rosaltiora in Serie D che dopo lo scivolone di sabato scorso risponde dominando la gara di alta classifica contro San Rocco Novara che giungeva a Verbania dopo 8 vittorie consecutive. Un netto 3-0 per la squadra di Cova che torna a guidare a + 5 su San Maurizio.

Una grande vittoria, una prestazione davvero importante, dopo la sconfitta della scorsa settimana a Lessona. Vera e propria prova di forza per Vega Occhiali Rosaltiora in Serie D che al PalaManzini ha fermato la rincorsa di San Rocco Novara, giunta a Verbania come la squadra più in forma del momento, con un netto, nettissimo 3-0 fatto di un gioco spumeggiante contro una formazione molto competitiva, giunta a Verbania per fare risultato. Tanto carattere, tanta grinta, i proverbiali ‘occhi della tigre’ visti sin dal riscaldamento, un gioco, come detto, tornato sui livelli già visti nel corso del girone di andata con prestazioni di alto livello anche individuali ed un risultato netto fatto di un set stravinto, un set vinto nettamente e di un terzo set nel quale le lacuali hanno saputo saturare sei punti di vantaggio delle ospiti e chiudere 3-0 con parziali 25-7, 25-15 e 25-23. Una vittoria alquanto legittima, una prova di forza e se vogliamo anche una risposta al campionato. In classifica le Verbanesi sfruttano il punto perso ieri da San Maurizio e tornano a guidare con 5 punti di vantaggio sul CSO e 6 su Gilber Gaglianico. Direi molto, molto bene – spiega coach Andrea Cova – avevamo bisogno di dimostrare a noi stessi che sabato scorso è stato un incidente di percorso che ci può stare ma che la nostra pallavolo era un’altra e direi che ce lo siamo dimostrato vincendo così contro la squadra che arrivava qui con otto vittorie di fila. Direi che abbiamo dimostrato anche il valore della nostra squadra sicuramente nei primi due ma soprattutto nel terzo set quando abbiamo recuperato sei punti di svantaggio ed abbiamo vinto. Tutte le ragazze dopo la prestazione negativa di Lessna sono tornate sui loro livelli gli con attacchi efficaci, la ricezione positiva e le difese molto buone. Peraltro chi è entrato dalla panchina ha fatto esattamente quel che avevo chiesto di fare ed anche di più per esempio le battute di Emma Saglio o le difese di Marta Ossola ma davvero oggi tutte le ragazze sono state brave. Bene così, un’altra giornata è andata, adesso si avvicinano gli scontri diretti e peraltro tutti quelli con cui giocheremo daranno il massimo contro di noi come è normale che sia: sarà durissima da qui alla fine ma andiamo avanti così”.  

Pin It

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa