logo1

Piedimulera apre le porte al mondo con un torneo di calcio

Piedimulera è pronta ad accogliere il torneo internazionale di calcio : il Bergdorf-EM. Tanti ospiti attesi in Ossola, su tutti gli ex calciatori juventini José Altafini e Roberto Bettega

crevola iperccop sport

 

Piedimulera venerdì 29 e sabato 30 giugno sarà sede di un torneo di calcio internazionale, il Bergdorf-EM, con rappresentative di Svezia, Inghilterra, Francia, Svizzera e naturalmente Italia. Il calcio renderà ancor più ricca una straordinaria festa, fatta di folklore, tradizioni, buona cucina e grandissimi ospiti. I due più attesi saranno gli ex calciatori José Altafini e Roberto Bettega, che seguiranno da vicino la manifestazione sabato. I due ex juventini pranzeranno a Macugnaga in compagnia di rappresentanti di ciascuna nazionale. In effetti, l’evento è patrocinato non soltanto dalla regione Piemonte e dal comune di Piedimulera, ma anche da quello di Macugnaga. Ad organizzarlo, invece, sono il Piedimulera Calcio e l’associazione Bergdorf Italia. L’iniziativa è nata per promuovere la prossima edizione degli Europei per paesi di montagna, che si terranno nel 2020 in Svizzera a Gspon. Le partite si svolgeranno a partire dalle 19 di venerdì. Il primo match in programma sarà il derby Italia-Svizzera, seguito da Francia-Svezia e da Italia-Inghilterra. Poi, il torneo, valido per i trofei Ernesto Gori, Andrea De Tomasi, Guerino Terzi, Patrizia Spadone e Nelson Grattaroli, proseguirà sabato fino alla finalissima delle 19. Ma prima dello spettacolo calcistico venerdì pomeriggio si vivranno altri momenti importanti . Dalle 14 presso il salone don Mussetta di Piedimulera le squadre verranno accolte. Sul palco ci saranno altri nomi di spicco del territorio: dall’ex sciatore Max Blardone al pattinatore Massimiliano Losio fino all’hockeysta Roberto Triulzi. Verrà dato spazio anche alla beneficenza grazie a Salvatore Ranieri, il cantante della solidarietà. Altra testimonial della manifestazione sarà l’ex fondista Guidina Dal Sasso, presente insieme a Losio e a Ranieri alla presentazione tenutasi sabato all’Ossola Outdoor Center di Crevoladossola. Dopo i reciproci saluti, il corteo si dirigerà verso il campo sportivo di Piedimulera in attesa del via ufficiale del torneo, le cui partite si articoleranno su tempi da 20 minuti e inizieranno allo scoccare di ogni ora.

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa