logo1

Biancotto “Pigliatutto” a Possaccio e a Baraggia

Nei prossimi giorni al via anche i campionati per società. Possaccio ospiterà il 24 novembre Veruno

bocce

 

Nella raffa c’è chi partecipa e non vince mai, o quasi mai, e chi vince due gare in poco più di 24 ore. E’ il caso stavolta delle sfide di terna a Possaccio e di coppia alla Baraggia di Gozzano: I giocatori di Possaccio hanno trinfotao in entrambi i casi ma soltanto uno di loro ha concesso il bis: Renato Biancotto.

 

A Possaccio c’era anche una terna mista con Sefora Corti (in carriera ha vinto un mondiale, un europeo e 2 titoli italia più i Giochi del Mediterraneo)) con la giovane della Verta Natalia Combi e col più stagionato Alberto Macchi: sono arrivati sino ai quarti, così come Centofanti-Riccio-Gengalli della Cannobiese di categoria C. Bravi anche Roberto Mazzolini, Orlandi e Borgnis di categoria B. In finale e contro i favoriti della serata, ovvero Pierlauro Angelini, il già citato Renato Biancotto e Massimo Callegari, sono arrivati quelli del Veruno, Antonio Molinari, Mario Bacchetta e Federico Luca in una sfida difficile che li ha visti soccombere - ma con una buona difesa - nei confronti dei portacolori di Possaccio.

La sera dopo, alla Baraggia, si è giocata la finale di coppia. Sin dall’inizio Renato Biancotto e Max Chiappella, superando in apertura di serata lo scoglio dei rivali-amici Angelini e Callegari, hanno fatto capire di voler fare sul serio. Nel frattempo dalla C sono arrivati tra le prime 4 coppie il duo della Vertese (Mauro Gughele e Franco Carlucci) poi finito quarto, e dalla B i bravi Davide Munaro e Mauro Gazzara che han preso il terzo posto dopo aver sconfitto in precedenza la coppia della Susellese Fanizzi-Borgotti. Chiappella e Biancotto hanno eliminato anche la Renese di A (Rama e Florio) e nella finale hanno avuto vita facile contro Franco Politi e Giananatonio Carera (Renese).

Le gare di raffa proseguono: alla Bocciofila di Borgomanero si chiude il 9 novembre, in coppia si gioca a Possaccio ed a Trobaso, c’è un’individuale a Crusinallo, dove le sfide di categoria A sono in programma il 13, il 22 e il 29 novembre mentre la finale si gioca il primo dicembre.

Infine stanno per partire, tra il 17 e il 24 del mese, i campionati per società. In categoria A Possaccio ospiterà il 24 Veruno (riposa Fratelli d’Italia). In categoria B ancora Possaccio (forse a Trobaso) riceverà la Canonichiese (riposa il San Marco di Como). in Categoria C giocherà la squadra del Trobaso, già il 17 contro la Bederese (nel quadrangolare anche Ternatese e Crevese). Infine, novità assoluta, sta per partire anche il campionato di Società femminile. Possaccio entra in un girone a tre con Fratelli d’Italia di cui sarà ospite nella prima giornata e con la Caccialanza di Milano.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa