logo1

L'aronese Luisa Fumagalli i mondiali di Triathlon

 luisa fumagalli

Buona prestazione di Luisa Fumagalli alle gare di Triathlon a Nizza

L’aronese Luisa Fumagalli ha centrato con una straordinaria prova la qualificazione per i mondiali di triathlon che si terranno ad ottobre a Kona nelle Hawaii. Alla sua decima partecipazione ad una gara ironman massacrante ha ottenuto il secondo posto di categoria lo scorso 23 luglio a Nizza. La competizione si sviluppava in 3 chilometri e 800 metri di nuoto, 180 in bici e 42 di corsa a piedi. L’aronese ha impiegato un’ora e otto minuti per il nuoto, sei ore e 32 minuti per la corsa ciclistica e 3 ore e 50’ per la maratona. Questi tempi, su un lotto di 2000 partenti, le hanno consentito di firmare il secondo tempo assoluto di categoria che le vale la qualificazione all’Ironman World Championship alle Hawaii il prossimo 14 ottobre. “Non ero arrivata preparatissima avendo avuto un infortunio che mi ha tenuta ferma da novembre a aprile e forse proprio per questo ero più tranquilla mentalmente, non avevo grosse aspettative e invece la giornata perfetta a volte arriva quando meno te lo aspetti. Ho capito solo dopo aver tagliato il traguardo della maratona il tempo che avevo fatto che mi dava accesso ai mondiali”. La campionessa continua:”Sono uscita dall’acqua molto bene, dopo la bici ero ancora molto carica, nonostante i 2mila metri di dislivello, quello di Nizza è considerato uno degli ironman più duri, quindi ho iniziato a correre con un buon ritmo che ho tenuto fino alla fine, nonostante che sulla Promenade ci fossero 38 gradi”. Luisa Fumagalli scopre lo sport a 30 anni fa attraverso le gare della Gamba d’Oro dove ottiene successi e podi; la continua preparazione unita alla tenacia hanno fatto il resto. “Ora mi concedo una settimana di riposo poi riprenderò gli allenamenti. Debbo ringraziare Mauro Bernasconi, il mio fisioterapista che mi ha seguita senza guardare le festività, quindi il mio allenatore Andrea Gabba che in due mesi dopo l’infortunio che ho patito ha fatto miracoli. Infine alla mia società, Woman Triathlon. Il mio sacrificio è quello di alzarmi tutte le mattine alle 4 per gli allenamenti prima di recarmi al lavoro”. 

 

Franco Filipetto

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Sport

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa