logo1

Volley

  • ‘Parabèns’ Lavarini: al suo Minas Belo Horizonte il titolo Mineiro

    lavarini minas campioneInizia bene l’avventura di Stefano Lavarini alla Camponesa Minas Belo Horizonte; il tecnico cusiano ha vinto con la sua squadra il ‘Campionato Mineiro’, torneo 'statale' disputato tra le formazioni dello stesso stato del Minas Gerais, che si disputa prima della Superlega Serie A che comprende le squadre di tutto il Brasile.

  • 1^divisione: bene Invorio, cadono Omegna e Gravellona

    volley reteNella fase ad eliminazione diretta vince solo Area Libera Invorio che ipoteca la qualificazione ai quarti battendo 3-0 Oleggio. Sconfitte e situazioni che ci complicano per La Sibilla Cusiana Omegna e per la Sprint Gravellona.

  • 1^divisione: San Rocco elimina Invorio

    invorio vincitriceNiente ‘remuntada’ per Area Libera Invorio in Prima Divisione. Dopo averla sconfitta per 3-1 in casa San Rocco Novara ha battuto le vergatine per 3-0 anche nella gara di ritorno. Tutte eliminate le nostre formazioni.

  • A Romentino Vega Occhiali Rosaltiora si prende tre punti

    vega timeoutTre punti da Romentino per Vega Occhiali Rosaltiora che vince 3-1 in una partita nervosa, con due cartellini rossi ed uno giallo e con un tifo casalingo spesso al limite del lecito. “Voglio sottolineare il carattere della squadra che sull’1-1 ha chiuso il match mantenendo la concentrazione”, le parole di Coach Cova.

  • A2: nell’infrasettimanale ok Paris e Club Italia, scivola Agostino

    volley pallainmanoTurno infrasettimanale ieri per la A2 di volley. Successo casalingo per la Conad Teodora Ravenna di Sara Paris, sconfitta a Soverato la LPM Bam della cuzzaghese Silvia Agostino, continua a vincere il Club Italia Crai di Massimo Bellano che ha vinto con Marsala.

  • Al PalaManzini un allenamento della Rappresentativa U 15 Fipav

    volley reteMercoledì alle 10.00 al PalaManzini spazio alla prima sessione di allenamento per giocatori Under 15 selezionati per la Rappresentativa Territoriale Maschile Under 15 Fipav TST. A guidare la selezione di atleti Novara-Vco Marco Calcaterra.

  • Al via il minivolley Rosaltiora e Pallavolo Altiora

    minivolley cambiascaPartiti i corsi di minivolley congiunti di Asd Rosaltiora e Pallavolo Altiora, una bella sinergia tra i due club verbanesi per la promozione didattica del volley tra i più piccini. I corsi al PalaManzini e Pallanza ed alla Palestra della Ranzoni di Intra. Le info per iscriversi.

  • Alberto Franzini: “Abbiamo giocato bene”

    alberto franziniGrande soddisfazione per il tecnico di Altea Altiora dopo la vittoria casalinga con Romagnano: “Abbiamo giocato proprio bene e la sconfitta del primo set ci ha cambiato la partita, ci prendiamo tre punti importanti contro un avversario che sulla carta era più quotato”.

  • Alberto Franzini: “Abbiamo vinto ma c’è stato troppo nervosismo”

    alberto franziniNonostante la vittoria per 3-0 il coach di Altea Altiora trova qualcosa che non gli è piaciuto e come da suo stile non le manda a dire: “Dovevamo vincere e abbiamo vinto ma in campo tra di noi siamo troppo nervodi quando dovremmo semplicemente pensare a giocare”.

  • Alberto Franzini: “Bene il risultato ma con qualche errore di troppo”

    altiora squadra 2017 2018Il coach di Altea Altiora commenta il 3-0 sul Lasalliano: “Bravi a gestire il match nonostante qualche errore di troppo, però un 3-0 fa sempre piacere. Una citazione a Miani per come ha saputo gestirle situazioni quando eravamo in difficoltà”.

  • Alberto Franzini: “Certe partite ci sta di perderle”

    alberto franziniIl tecnico verbanese dopo lo stop di Novara: “Loro imbattuti e capolisti, perdere ci può stare, non abbiamo nemmeno giocato male ma quando era il momento di chiudere lo hanno fatto gli altri. Ora pensiamo al prossimo match contro Pavic Romagnano.

  • Alberto Franzini: “Ci siamo fatti un bel regalo di Natale

    alberto franziniIl tecnico verbanese commenta la sfida contro Aosta: “Noi tutto bene, servivano tre punti e li abbiamo trovati. I nostro fondamentali sono stati positivi ma l’avversario ha fatto vedere poco.

  • Alberto Franzini: “Dobbiamo gestire questo momento complicato”

    alberto franziniIl tecnico di Altea Altiora ammette il momento complicato: “Dobbiamo gestire questo periodo e provare a uscirne già dalla prossima contro il fanalino di coda, la partita: troppi errori in attacco e quando sbagliamo ci disuniamo troppo”

  • Alberto Franzini: “Dobbiamo lavorare in ricezione e difesa”

    alberto franziniAlberto Franzini parla della sconfitta di Romagnano della sua Altea Altiora: “Mi aspettavo un risultato del genere, nel primo set siamo stati belli con alcune sbavature nel finale ma nel secondo e terzo parziale siamo stati negativi, dobbiamo lavorare, il tempo c’è”.

  • Alberto Franzini: “Dovevamo vincere, missione compiuta”.

    alberto franzini“Dovevamo e volevamo tornare a vincere dopo tre gare e lo abbiamo fatto – spiega il coach della compagine verbanese – per il resto continueremo a lavorare in palestra per far si che questo momento complicato che attraversiamo passi”

  • Alberto Franzini: “Gara non facile come poteva sembrare, siamo stati bravi”

    alberto franziniSoddisfatto il coach di Altea Altiora Alberto Franzini dopo il 3-0 della sua squadra a Novara contro Clinica Viana Gianni Scurato: “Non era facile ma siamo stati bravi noi a limitare il loro forte opposto, con questo risultato possiamo giocare sereni le prossime due gare della prima fase.

  • Alberto Franzini: “il palleggiatore Rabezzana un extraterrestre, Acqui una corazzata”

    alberto franziniAlberto Franzini commenta la sconfitta di Acqui Terme della sua Altea Altiora: “Loro avevano in regia Edoardo Rabezzana che in questa categoria è extraterrestre, noi però abbiamo giocato la nostra partita e ci siamo divertiti dopo di chè per quanto visto giusto che abbiano vinto loro.

  • Alberto Franzini: “In questo momento non siamo ad alto livello”

    altiora 2017 2018Drastico ma fiducioso il commento di Alberto Franzini dopo il 3-0 casalingo patito contro Aosta da Altiora: “Purtroppo in questo momento del campionato non riusciamo ed essere su certi livelli che potenzialmente abbiamo e contro squadre come Aosta si perde. Brutto il nostro atteggiamento in campo nel secondo e terzo set”

  • Alberto Franzini: “Ingenui nei momenti caldi dei set”

    altiora 2017 2018Il coach verbanese racconta la sconfitta della sua Altiora in terra gaudenziana: “Male nel primo set ma negli altri parziali siamo stati in campo alla pari; abbiamo solo troppo peccato di ingenuità nei momenti caldi della partita”

  • Alberto Franzini: “Male certi fondamentali e troppo isterici in campo”

    alberto franziniAlberto Franzini parla della sconfitta di Altea Altiora a Cuorgnè dopo una prestazione non buonissima: “Era un campo difficile ma fuori casa soffriamo troppo, battuta e ricezione sono stati scadenti ed in campo invece che sereni siamo stati troppo isterici”

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa