logo1

Da Omegna a Vergiate per esporre una collezione di Babbo Natale

natale4

Babbo Natale ha trovato casa. Succede un po’ dappertutto in questo periodo, lo si può trovare arrampicato sui balconi di appartamenti, nelle grotte o nelle casette delle piazze. Dei nosstri paesi. Sempre un Babbo Natale alla volta naturalmente.

Ma volte capita di trovare non uno, nemmeno dieci o cento, ma addirittura ben 500 e forse più Babbi Natale: di tutte le dimensioni, fogge e provenienze. Un autentico museo forse più unico che raro e che si deve ad una signora omegnese, Stella Ceracchi, che da anni li collezione e che ha deciso quest’anno di esporli a Vergiate. Per l’occasione l’amministrazione comunale della città varesina le ha concesso addirittura l’aula consiliare con tutto il consiglio, all’unanimità sembra, ben lieto di farsi da parte per qualche settimana e di dare spazio e liertà a questa straordinaria collezione. Che inutile aggiungerlo, sta facendo la gioia dei abmbini che con babbo Natale ci giocano, si divertono e restano incantati, tra lui e suoni, a scoprire un mondo di fiaba. Un ambiente suggestivo quello ricreato dalla signora omegnese in cui si possono ammirare pezzi che sono autentiche opere d’arte degni di apparire in un museo. Un luogo che sembra tolto da un libro di fiabe, per chi ama ancora sognare. La mostra resterà aperta sino all’8 gennaio con ingresso libero


Web TV

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa