logo1

befana

Agenda fittissima per il 5 e 6 gennaio tra falò, sacre rappresentazioni, tuffi gelati e incontri con la Befana

E' un'agenda fittissima quella di questa Epifania. E partiamo con la vigilia, il 5 gennaio. Alle 15 nella Chiesa di San Bartolomeo nell'omonima frazione di Cannobio 'Presepe Vivo', navetta in funzione da San Vittore alle 13,30, 14, 14,30. Tradizionali falò della Carcavegia a Premosello Chiovenda e Colloro, come sempre al rogo andranno, insieme con il vecchio anno, i più anziani del paese. Giro della frazione con campanacci , torce e falò anche a Rumianca di Pieve Vergonte, ritrovo alle 20.30. A Oltrefiume di Baveno invece sempre alle 20,30 arriva la Befana e stessa ora per l'inizio della 'Befana dance' all'Alveare di Varzo.

Siamo al 6 gennaio e restiamo a Varzo dove alle 21 il Gruppo Teatrale Varzese porta in scena il Presepe Meccanico, 6° edizione. Ancora in Ossola, a Borgomezzavalle torna 'Il Gelindo' nella chiesa parrocchiale di Seppiana a partire dalle15. Falò dell'Epifania a Piedimulera con ritrovo alle 20,15 in piazza Morandini, corteo alla volta delle rive dell'Anza e accensione della pira. A Intra in piazza San Vittore il 6 c'è il Villaggio delle Befane Volanti di Cuori di Donna, a Omegna spettacolo in ludoteca 'I regali della Befana' alle 16,30. Torna il 'classico' cimento invernale di Ghiffa, il tuffo gelato alle 12,30 nella spiaggetta antistante la chiesa di Santa Croce. La Befana arriverà dal lago alle 14 a Cannobio, e alle 17,30 al Nuovo Teatro la proiezione del film d'animazione 'Inside Out'. Befana dal lago anche a Feriolo di Baveno con barca illuminata, la vecchina è attesa alle 18. Sarà invece sugli sci a Pian di Sole a Premeno, la mattina dell'Epifania alle 10. Tornano 'I Re Magi' a Vedasco di Stresa, 97° anniversario di 'Un borgo che diventa presepe'. Alle 11,30 apre la cucina e dalle 15 l'inizio della sacra rappresentazione. In funzione una navetta dal piazzale imbarcadero di Stresa. Ci spostiamo al Museo di Meina dove nel parco è prevista alle 17,30 la 'Lanternata dei Magi', un percorso tra narrazioni, proiezioni, fiaccole e lanterne. Infine Magi protagonisti anche a Nebbiuno, dalle 20,30: al suono dei campanacci attraverseranno le frazioni e alle 22, presso la sede della Protezione Civile in località Madonna della Neve, rogo della Befana.

 

di Laura Fabbri


Web TV

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa