logo1

 vconotizie

Gestione Migranti, Cuneo guarda all'Ossola come esempio

Mentre infuriano le polemiche sul Consorzio servizi sociali c'è chi da fuori guarda al modello di gestione dei migranti in Ossola. Parliamo di Cuneo, provincia che ha visto arrivare oltre 2 mila migranti, pari a circa lo 0,4 per cento della popolazione. Il sindaco di Cuneo, Federico Borgna, è arrivato a Domodossola per rendersi conto di come funziona qui la gestione dei migranti, in particolare quella gestita dal Consorzio Servizi Sociali dell'Ossola. Il sindaco cuneese guarda al modello operativo ossolano per poterlo trasferire nella Provincia Granda. Una nota positiva tra le mille polemiche che stanno caratterizzando il clima politico dopo l'elezione del nuovo consiglio di amministrazione del Ciss Ossola.

I comunicati a raffica che si succedono in queste ore confermano che la tensione resta alta. Chi non molla è il sindaco domese. Lucio Pizzi torna alla carica definendo ''scandalosa la modalità di gestione applicata dal Ciss sulle spalle di Domodossola, tenuto conto del fatto che su 120 migranti gestiti dal consorzio quasi 100 sono stati allocati in città, senza tenere in minimo conto la necessità di un’equa distribuzione sul territorio. Un modus operandi che non risulterebbe accettabile neanche se praticato da cooperative e privati e che diventa intollerabile se messo in atto da un ente pubblico come il Ciss, i cui consorziati sono i comuni stessi''.

Un attacco diretto anche al nuovo consiglio di amministrazione che, appena insediato, si dovrà accollare la patata bollente dei migranti.

A sostegno di Pizzi interviene oggi anche la Lega Nord. Che dice: ''Il Ciss ha snaturato il suo fine sociale, distogliendo energie alla cura delle fasce più deboli per dedicare attenzione ai migranti''. La Lega invita il Ciss a tornare ''ad occuparsi di disabili, anziani, minori e cittadini italiani fragili e non dedicarsi ai migranti che, al 95 per cento, sono clandestini. Il voto a Domodossola e anche quello del referendum hanno bocciato le politiche di sinistra, tra cui quelle sull'immigrazione fuori controllo''.

 

Renato Balducci


Web TV

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa