logo1

Druogno: giro di vite contro l'alta velocità

druogno generica

Giro di vite contro l'alta velocità.  Il Comune di Druogno investe sulla prevenzione e la sicurezza stradale. E lo fa installando una serie di "ecovelobox".

Le cabine fisse per il contenimento delle strumentazioni elettroniche per il controllo del traffico e il monitoraggio della velocità sono state posizionate nei giorni scorsi in alcuni punti strategici e nevralgici della circolazione, in particolare lungo la statale 337, che attraversa e taglia in due il paese. A chiedere maggiore sicurezza sono stati, in più occasioni, sia i residenti che i turisti: tutti lamentano il passaggio di auto che sfrecciano ad alta velocità. E la cronaca riporta anche vari incidenti e investimenti di pedoni, avvenuti in questo tratto di strada.
L'amministrazione Zanoletti, aderendo ad un progetto di miglioramento della sicurezza della circolazione veicolare sul territorio, redatto dall'Unione Montana delle Valli dell'Ossola, ha quindi disposto l'acquisto di alcune colonnine "ecovelobox" che sono state sistemate in prossimità della zona abitata e della chiesa e, all'ingresso e all'uscita del paese. Dal Comune avvertono che gli impianti sono già attivi ed invitano pertanto alla prudenza e al rispetto dei limiti di velocità.


Web TV

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa