logo1

E' mancato improvvisamente Graziano Uttini

 

 

E' stato stroncato ieri da un infarto, aveva 50 anni. Baceno in lutto. Geometra, era stato anche consigliere comunale e presidente del Parco Veglia Devero

 

 
 
uttiniSi terranno mercoledì alle 10,30 a Baceno i funerali di Graziano Uttini, 50 anni, deceduto improvvisamente domenica mattina. Un lutto che ha raggelato la valle Antigorio Formazza, alla quale Graziano era molto legato, vuoi attraverso il suo impegno di amministratore pubblico, che di professionista e per il suo impegno nel sociale.
 
''Sono affranto. Ho lavorato con lui una vita, ho apprezzato le sue capacità professionali, la sua dedizione al lavoro e la sua grande disponibilità per il sociale'' ricorda Valter Zanetta, ex senatore e titolare per anni di uno studio professionale dove Uttini ha lavorato per 20 anni, prima di mettersi in proprio.
 
Graziano Uttini è stato vicino al senatore anche nella vita politico amministrativa. Consigliere comunale a Crodo e a Baceno ha ricoperto la carica di presidente del Parco Veglia Devero Antrona.
 
Ma non solo. Ha dedicato molto alla valle col suo impegno nelle varie associazioni sportive. Era stato atleta negli anni dell'esplosione del forte Severino Bernardini, al quale era legato. Uttini fu anche tra i fondatori dell'Atletica Cistella e poi dirigente dello sci club Antigorio, dov'è stato a lungo presidente. Ma anche protagonista dell'Unione sportiva di Cravegna, che per anni aveva organizzato la classica delle ''Tre Fontane''. Fu pure tra i promotori della cooperativa Devero 2000.
 
di Renato Balducci
 
Pin It

Web TV

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa