logo1

Il lago a Omegna è nuovamente balneabile

 

Errore però da parte degli uffici comunali nella comunicazione della spiaggia che era off limits ai tuffi

 

omegna balneazioneIl lago ad Omegna è nuovamente  balneabile: sono tornati infatti nella norma i valori relativi al batterio enterococco intestinale, che in un campionamento dell'Arpa a metà della scorsa settimana erano saliti a quota 690  rispetto al 500 consentito. Questa mattina l'ordinanza del comune che sottolinea come la situazione sia tornata alla normalità. L'unico problema, non di poco conto, è che c'è stato un errore da parte degli uffici comunali nella comunicazione della spiaggia che non era balneabile nei giorni scorsi. Non si trattava infatti della spiaggia pubblica tra il Lido e la Canottieri Omegna, che non è nemmeno oggetto di campionamento in quanto i prelievi si fanno nelle acque prospicienti il Lido, dunque a pochi metri dalla spiaggia. Qui erano stati messi, per errore, i cartelli con divieto di balneazione nella giornata di venerdì. La zona che aveva avuto dei valori anomali relativi all'enterococco infatti è quella davanti alla sede della Vecchia Canottieri, quindi lo specchio di lago tra l'Ospedale Madonna del Popolo ed il supermercato Savoini. Il codice di riferimento del bollettino e del campionamento Arpa, che termina con 005, si riferisce infatti, come si evince dalla mappa sul sito dell'agenzia regionale per la protezione dell'ambiente, alla zona di fronte alla ex Canottieri.  La buona notizia è che il battero, che per altro non era minimamente tossico o pericoloso per la salute, è tornato nei parametri "normali". Mentre è presumibile che nelle prossime comunicazioni tra Arpa e uffici comunali, dopo questo chiarimento, non ci saranno più errori.

 

di Daniele Piovera 

Pin It

Web TV

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa