logo1

Lunedì si torna a scuola

Lunedì 11 settembre 17.400 studenti torneranno sui banchi delle scuole provinciali. Le elementari contano 6084 alunni, distribuiti in 367 classi, di cui 59 pluriclassi presenti nei plessi di montagna. Sono 217, invece, le classi alle scuole medie per un totale di 4060 ragazzi. Il numero maggiore di studenti, comunque, è concentrato alle superiori.

bambini scuola

 

Sono 7256 quelli che lunedì mattina sentiranno suonare la campanella nei diversi istituti e licei della provincia. Sono 368 le classi, di cui 14 articolate, delle superiori del Vco. Nei 17.400 studenti non sono compresi i bambini delle scuole dell’infanzia. In questo caso sono 114 le sezioni per 2384 alunni iscritti. L’anno scolastico, però, parte con alcune complicazioni, legate soprattutto alle segreterie e ai docenti. “Nelle segreterie delle diverse scuole rimangono posti disponibili – sottolinea Antonella Cabasso, rappresentante del Cisl scuola del Piemonte Orientale –. In un periodo organizzativamente importante, come quello di inizio anno, sarebbe fondamentale avere gli organici completi. Alcuni dirigenti scolastici si trovano una copertura dei docenti per le prime settimane di 25 ore sulle 34 totali. Ancora non si sa come questi dirigenti riusciranno a coprire i buchi. Si partirà, perciò, in maniera zoppicante ma spero che la situazione si sani entro la fine di settembre”. “Un’altra criticità riguarda gli insegnanti di sostegno – prosegue Cabasso –. Ci sono sempre meno docenti titolati e quindi verranno nominati insegnanti senza un titolo specifico sul sostegno”. Comunque, l’anno scolastico 2017-2018 presenterà anche un aspetto positivo. “Il ministero sta cercando di eliminare gli spostamenti dei docenti in corso d’opera – spiega Cabasso – in modo tale da garantire maggiore continuità didattica. È un passo avanti importante rispetto agli scorsi anni, quando ad ottobre o novembre si assisteva a rimescolamenti delle cattedre”.  

Pin It

Web TV

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa