logo1

821mila euro di danni per la frana di Falmenta. 3 mesi per il ripristino

Riapertura al traffico della via per Falmenta. La Valle Cannobina rimane spaccata in due. Attivato il processo per la somma urgenza. Mercoledì nuova riunione a Cannobio per decidere le sorti degli studenti impossibilitati a raggiungere i propri istituti a causa dello smottamento

 

falmenta2

 

Riunione in prefettura questo pomeriggio per decidere le sorti della strada provinciale 75 della Valle Cannobina. La strada per l'abitato di Falmenta è stata riaperta al traffico veicolare. I tecnici della provincia hanno preventivato una spesa di circa 821mila euro per intervenire sul punto franato. Ancora soluzioni definitive dal punto di vista finanziario non ce ne sono, ma è stato attivato, grazie anche all'onorevole Enrico Borghi, l'iter per richiedere la somma urgenza, che farebbe intervenire la protezione civile, garantendo dei fondi da utilizzare per la sistemazione. 3 mesi previsti per il ripristino della strada provinciale 75. Richiesto aiuto alle famiglie per il servizio scolastico dei circa 25 ragazzi impossibilitati a raggiungere i loro istituti. Mercoledì, comunque, riunione in comune a Cannobio per trovare una soluzione temporanea e il meno invasiva possibile.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa