logo1

Domo, appaltati i lavori di ammodernamento delle scuole Medie e Kennedy

 domo scuola kennedy

I lavori inizieranno a breve e termineranno entro il mese di novembre. Non causeranno interruzioni alle lezioni scolastiche

 

COMUNICATO STAMPA - All’inizio del mio mandato ho ritenuto di concentrare l’azione amministrativa innanzitutto su alcuni interventi indirizzati alle famiglie, e quindi ai bambini e agli anziani.

 

Per questo l'Amministrazione Comunale ha avviato da subito un articolato programma di recupero funzionale del patrimonio immobiliare comunale ed in particolare del patrimonio edilizio scolastico.

All'interno di questo programma sono già stati completati i lavori di ampliamento e ristrutturazione delle Scuola Materna Collodi (200.000 euro) e della Scuola Materna Terezin (400.000 euro), lavori interamente finanziati con risorse comunali.

Tra meno di un mese saranno finiti i lavori di ampliamento della Casa di Riposo per Anziani che passerà da 39 a 72 posti: un importante investimento di circa 650.000 euro finanziato con 270.000 di fondi comunali, 200.000 euro del lascito De Bernardinis, 120.000 euro di Fondazione Cariplo e 60.000 euro di donazioni da parte di privati.

Sono invece stati appaltati pochi giorni fa ed inizieranno a breve i lavori alla Scuola Media di Via Terracini e alla Scuola elementare Kennedy e dell'infanzia Fernandez, che beneficiano di un contributo ministeriale di 1.600.000 euro a cui l’Amministrazione Comunale ha deciso di aggiungere 300.000 euro di risorse proprie al fine di implementare gli interventi.

I lavori saranno ultimati entro la fine di novembre - l’attività scolastica sarà comunque garantita sin dai primi di settembre - e prevedono opere di ampliamento, abbattimento delle barriere architettoniche, rifacimento e ridistribuzione degli spazi interni e riqualificazione energetica.

Sarà data priorità assoluta all’area verde connessa alla Scuola Materna Fernandez, un indispensabile e atteso adeguamento che purtroppo era rimasto bloccato per ritardi nell’erogazione dei contributi ministeriali totalmente indipendenti dall’Amministrazione Comunale.

In questo contesto si andrà poi a inserire un intervento di ampliamento e rifacimento del centro A.I.A.S. di via San Francesco, per il quale l’Amministrazione Comunale ha deciso di riservare un contributo di 50.000 euro, risorse recuperate dalle penali comminate alle ditte incaricate del servizio neve a causa dei disservizi.

E’ invece previsto per il 2019 l’intervento alla Scuola Primaria Milani per un importo di 900.000 euro - 800.000 euro di contributi ministeriali e 100.000 di fondi comunali.

Lucio Pizzi

Sindaco di Domodossola

Pin It

Ricetta della settimana