logo1

Referendum. M5S : " Noi lo avevamo previsto "

 referednum 1

I grilli verbanesi attaccato chi ha invitato all'astensione : " Faccia autocritica chi ha proposto referendum ma si eviti di esultare per meriti non propri su questo fallimento bipartisan "

COMUNICATO STAMPA - Il risultato  sulla fusione di Cossogno in Verbania lo avevamo previsto e scritto nero su bianco, non come altri che ora, con lo stile della vecchia politica ipocrita ed opportunista, esternano dichiarazioni trionfali.

A Cossogno ha vinto la gente, che con orgoglio è andata a votare , mentre a Verbania non ha vinto nessuno, ma è stato il fallimento (e la conferma) della politica imposta dall'alto di questa amministrazione.

Non cantino vittoria quelli del no rivendicando come loro i voti dell'astensione, voti di persone che ignoravano l'esistenza del referendum e manco sanno chi sono gli esponenti di destra della città . La non partecipazione o l'invito al non partecipare ai referendum è sempre una sconfitta, da qualsiasi parte si stia, forse la più vile perché si invita a non esprimersi, a non gareggiare neanche.

Faccia autocritica chi ha proposto il referendum calandolo dall'alto ma si eviti di esultare per meriti non propri su questo fallimento bipartisan che ha visto sperperare ben 20.000 euro per l'incapacità  di saper ascoltare e comunicare con la città  propria di questa amministrazione.

MoVimento 5 Stelle Verbania

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa