logo1

" Nessun problema al Cobianchi "

verbania cobianchi c

Provincia del Vco e dirigenza scolastica hanno effettuato un sopralluogo dove le voci di aule inagibili 

Il Presidente della Provincia Arturo Lincio, il consigliere delegato Giandomenico Albertella , il Responsabile del settore edilizia scolastica dell’Amministrazione Provinciale e la Dirigente dell’Istituto “L. Cobianchi”  dott.ssa Vincenza Maselli , precisano che le notizie circolate in questi giorni relativamente all’inagibilità del terzo piano dell’Istituto “L. Cobianchi” per la presunta presenza di amianto , sono prive di fondamento e rischiano solo di ingenerare inutili preoccupazioni ed allarme .

E’ opportuno ricordare che nel corso dell’estate 2018, grazie all’intervento economico dell’Ente Morale,  a cui va il nostro sentito ringraziamento,  con il supporto tecnico degli uffici provinciali competenti,  sono stati eseguiti gli interventi necessari per garantire il rispetto delle normative vigenti in materia e le condizioni di sicurezza per l’utilizzo degli spazi al secondo e terzo piano adibiti ad attività scolastica.

Oggi il consigliere delegato arch. Giandomenico Albertella, la dirigente scolastica Dott. ssa Vincenza Maselli e l’ing. Danilo Recupero, responsabile dell’edilizia scolastica della Provincia del VCO , hanno effettuato un sopralluogo ed effettuato una ricognizione degli interventi manutentivi necessari per eliminare i problemi di infiltrazioni di acqua proveniente dalla copertura di un’ala dell’edificio e per  migliorare le condizioni di funzionalità e di salubrità dell’edificio.  Anche il “Cobianchi” ha sofferto e soffre della mancanza di risorse a disposizione della Provincia , ascrivibile ai mancati trasferimenti statali che si sono susseguiti in questi anni e gli interventi da realizzare spaziano dall’improcrastinabile definitivo adeguamento alle norme di sicurezza alle ordinarie e straordinarie manutenzioni dell’edificio.

Alcuni lavori di manutenzione ordinaria quali l’eliminazione delle infiltrazioni di acqua , il rifacimento di porzioni di controsoffitti e il rifacimento della pavimentazione adiacente all’auditorium sono stati programmati e saranno realizzati nelle prossime settimane, mentre per altri , più consistenti, che necessitano di preventiva specifica progettazione e relativa quantificazione dei costi quali la realizzazione di una nuova aula nell’ambito della sagoma e dei volumi esistenti, gli interventi necessari per la presentazione della richiesta di CPI, l’eliminazione di infiltrazione di acqua dai serramenti e le opere di manutenzione straordinaria, si provvederà ad inoltrare apposita richiesta a valere sui  fondi stanziati dalla Legge di Bilancio per l’anno  2019, coinvolgendo anche i parlamentari locali ed il Governo, affinchè anche le nostre scuole possano usufruire di idonee risorse economiche necessarie per migliorare le loro condizioni di sicurezza, di salubrità  e di funzionalità e quindi dare concrete risposte alle numerose criticità che minano il diritto allo studio degli  studenti della nostra provincia. 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa