logo1

Targhe estere. Presto provvedimento a tutela dei frontalieri

 vconotizie 00

La norma allo studio del Viminale prevederebbe distinzioni fra chi usa il mezzo per lavoro e chi invece commette una frode

COMUNICATO STAMPA - Lotta ai "furbetti" delle targhe estere ma tutela di chi usa una macchina straniera per lavoro. Lo annunciano i sottosegretari all'Interno Stefano Candiani e Nicola Molteni, rispondendo alle richieste dei tanti lavoratori delle zone di confine con la Svizzera e la repubblica di San Marino che lavorano in aziende oltreconfine. "Quello previsto nel decreto Sicurezza e' un provvedimento sacrosanto perche' consente di sanzionare coloro che fraudolentemente usano una targa estera per evadere le tasse italiane - spiega Molteni -. Ci sono pero' da tutelare, giustamente, alcune che sara' situazioni. Per questo ci siamo messi al lavoro anche con le associazioni imprenditoriali arrivando a una nuova norma che permetta di distinguere meglio chi ha diritto da chi invece tenta una frode".

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa