logo1

Trenino verde delle Alpi BLS: buona la prima!

treno verde

Da domenica 11 dicembre 2016 gli elettrotreni BLS viaggiano da e fino a Domodossola. I nuovi treni sono stati apprezzati dai pendolari

Comunicato stampa - Dall’11/12 BLS gestisce i treni regionali tra Briga e Domodossola. Tutti i treni hanno accompagnatori che si occupano dei viaggiatori, questa è stata la loro prima prova del fuoco con pubblico italiano; l’inizio è stato buono. Moltissimi viaggiatori, al di là delle aspettative, la mattina presto si sono recati al lavoro in Svizzera con il «trenino verde». La mancanza di posti a sedere, in alcuni treni da Iselle, è stata risolta senza problemi dal personale. Da lunedì 19 Dicembre 2016 perciò, il «trenino verde», che parte da Domodossola alle 6.54, viaggia con una doppia composizione ed il numero di posti a sedere è stato raddoppiato.
Per conoscere meglio le direttrici dei viaggiatori e quindi i loro bisogni, sono state fatte e sono in corso inchieste sui treni. Per il terzo giorno di viaggio dei treni BLS, i viaggiatori hanno ricevuto una piccola sorpresa: un pacchetto di «biscottini della nonna» Kambly, tipici dell’Emmental, un’altra regione da scoprire con i treni BLS.
Ad esclusione dei due primi treni del mattino presto, da Domodossola a Briga, tutti i «trenini verdi» proseguono attraverso la linea panoramica, via Goppenstein/Kandersteg, fino a Spiez ed, in parte, fino a Berna e ritorno. L’orario resta lo stesso dei treni regionali delle FFS fino a giugno 2017. La BLS ora si dà da fare, come concordato, insieme alla Regione Piemonte, al Canton Vallese ed all’Ufficio Federale dei Trasporti, per aumentare l’offerta di treni che, si prevede, saranno in cadenza di due ore, a partire dal mese di Giugno.


Web TV

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa