logo1

Nuove commesse per la Cooperativa Azzurra

 
Salvaguardati i livelli occupazionali nonostante dalle 12 di venerdì cesserà il lavoro per il Cup dell'Asl Vco
 
coop azzurra
 
COMUNICATO STAMPA -  Le lavoratrici del CUP telefonico ASL VCO già gestito dalla Coop Azzurra, concluse le vicissitudini degli ultimi mesi riguardanti l’appalto del nuovo CUP Regionale che ha interessato anche il VCO, esprimono la propria soddisfazione per il fatto che la Cooperativa veda rafforzata la propria posizione sul mercato locale, grazie a vecchi e nuovi contratti di servizi, confermando la propria importante presenza sul territorio del VCO e la capacità di continuare di proporsi come importante protagonista nel mantenimento di un importante presidio di cui beneficiano i livelli occupazionali del territorio. 
Grazie al proprio ruolo mantenuto immodificato ed anzi accresciuto, Azzurra Sc ha avuto la possibilità ed interesse organizzativo a mantenere l’occupazione del personale a tempo indeterminato. 
Proseguono le lavoratrici segnalando che la conservazione dei loro rapporti, nel quadro di incertezza nato ad esito del cambio di gestione, è stato reso possibile dal senso di responsabilità sociale della Cooperativa che non ha esitato a segnalare che chi non avesse trovato o non avesse avuto interesse ad una collocazione presso il nuovo gestore, avrebbe comunque potuto optare per la prosecuzione del rapporto di lavoro in essere. 
Fiducia e stima nei confronti  della Cooperativa e del Suo management ha fatto  si che  la decisione di proseguire il rapporto di lavoro con Azzurra Sc sia stata unanime. 
Desiderano precisare le lavoratrici che non è in essere alcun tipo di sofferenza in capo  all’Azienda e che non è avvenuta, ne è programmata alcuna riduzione di personale. 
Un doveroso ringraziamento va ovviamente a tutti gli enti,  il loro management e gli esponenti politici locali: il Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, l’Assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi, il Presidente della Provincia Arturo Lincio, il Consigliere Regionale Alberto Preioni, tutti i Sindaci del VCO, in particolare il Sindaco di Piedimulera Alessandro Lana, il Direttore Generale dell’ASL VCO Angelo Penna e le rappresentanze sindacali  FIM-CISL e UILM che in questi mesi si sono adoperati per la salvaguardia dei nostri posti di lavoro quando la situazione era per noi incerta e senza prospettive, accordando fiducia e profondo rispetto verso l’operato svolto in tutti questi anni di servizio.
Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Ultime news

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa