logo1

Montani risponde a Brezza : " Lincio gode della fiducia del territorio"

montani1

Il senatore leghista interviene nel dibattito dopo che l'Assessore verbanese ha chiesto le dimissioni del Presidente della Provincia

“Brezza stia sereno: Lincio resterà al suo posto, dal momento che gode della stima e della fiducia del territorio e, soprattutto, è libero di esprimere i suoi pensieri, anche in materia di sanità”. Il commissario della Lega Verbania, Enrico Montani, replica a Riccardo Brezza, Pd, che ieri ha chiesto le dimissioni del presidente della Provincia. “Lincio è amministratore di lunga data e dalla schiena dritta - dice Montani - perfettamente in grado di ricoprire l’incarico di numero uno dell’Ente e, parallelamente, quello di sindaco di Trasquera. L’argomento sanità, evidentemente, ha fatto saltare i nervi al Pd, che un giorno sì e uno no spara a casaccio e nel mucchio. I cittadini del Vco - prosegue la nota - sanno che la lunga fase di incertezze che stiamo vivendo in tema di riorganizzazione ospedaliera, è frutto delle non scelte fatte nei 5 anni in cui il partito democratico è stato al timone del Piemonte. E ora che Lega e centro destra stanno risolvendo i nodi, nel Pd regna il caos. Dopo le ultime sparate a vuoto di sindaco e segretario provinciale, il partito democratico ha fatto scendere in campo il suo futuro candidato primo cittadino del capoluogo, ma purtroppo con dichiarazioni prive di senso. Ma Brezza stia sereno: è giovane, e lo sbaglio di ieri sarà presto dimenticato da tutti”. 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa