logo1

Castelletto T.: marocchino arrestato per maltrattamenti in famiglia

carabinieri automobile

Reiterava le violenze domestiche ai danni della moglie dal 2005. Ora si trova in carcere a Novara

Comunicato stampa Carabinieri - Nella mattinata di ieri i Carabinieri della Stazione di Castelletto S. Ticino (NO) hanno tratto in arresto D.A., classe 1964, cittadino marocchino, dimorante in Castelletto S. Ticino, a seguito di ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice delle Indagini Preliminari presso il Tribunale di Novara, in quanto ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia ai danni della moglie. L’Autorità Giudiziaria, vagliando le risultanze investigative dei Militari inquirenti che hanno accertato il perdurare dei maltrattamenti sin dall’anno 2005, ha disposto l’arresto dell’uomo e il suo accompagnamento nel carcere di Novara, considerata la pericolosità sociale dell’individuo e la reiterazione delle violenze domestiche nei confronti della donna. 

Pin It

Web TV

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa