logo1

Centrale Acquisti di Verbania: verso l’istituzione dell’albo fornitori telematico

vconotizie

Continua l'informatizzazione delle procedure di gara della Centrale Acquisti di Verbania di cui fanno parte, oltre il comune di Verbania, i comuni di Anzola d’Ossola, Aurano, Bée, Cambiasca, Caprezzo, Cossogno, Intragna, Macugnaga, Mergozzo, San Bernardino Verbano e a cui hanno aderito la Casa di Riposo “M. Muller”, il Consorzio Intercomunale Servizi Socio-Assistenziali Cusio e il Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano.

 

È stato infatti pubblicato nei giorni scorsi l'avviso per l'istituzione dell'Albo fornitori telematico per l'affidamento di servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria e altri servizi tecnici mediante procedura negoziata. L'Albo, che si aggiunge a quelli per l'affidamento di lavori, già attivi dal 30 novembre dello scorso anno e a cui si sono già iscritte più di 150 ditte, permetterà di snellire e accelerare le procedure di gara aumentandone nel contempo la trasparenza.

Il sindaco di Verbania Silvia Marchionini evidenzia come “l'informatizzazione delle procedure d'appalto, che richiede un ulteriore impegno degli Uffici, è di primaria importanza per l'Amministrazione in quanto si propone di rendere più efficiente l’azione della pubblica amministrazione, migliorando la qualità dei servizi pubblici erogati ai cittadini e alle imprese e diminuendo i costi per la collettività”.

Si ricorda che l'adesione alla Centrale Acquisti e sempre aperta a tutti i Comuni e agli altri Enti interessati.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa