logo1

Boom di visitatori al Castello di Vogogna

vogogna castello
Parte bene la stagione turistica a Vogogna. Nel week end pasquale + 15% di visitatori
 
Comincia con un grande successo di presenze la stagione turistica 2017 a Vogogna, apertasi nel weekend di Pasqua con la riapertura al pubblico del Castello Visconteo affidato da quest'anno in gestione dal Comune di Vogogna all'Associazione Culturale Ossola Inferiore. Sono stati 332 i biglietti staccati nel corso del fine settimana pasquale, contro i 288 dello scorso anno, segnando un positivo incremento di presenze del 15%. All'interno della struttura, turisti e visitatori hanno potuto visitare la mostra "Il ritorno del bosco" allestita dal Parco Nazionale della  Val Grande, oltre al noto esemplare di lupo ritrovato e recuperato a Vogogna. Visitabile anche i pannelli della mostra fotografica "Il gioco della memoria e dell'oblio" di Roberto Toja, mentre al piano terreno l'ACOI ha realizzato una ricostruzione con ambienti e vita del Medio Evo (epoca a cui risale il maniero) e una esposizione di armi. Al primo piano, visibile una mostra di abiti dei nobili, un'esposizione di quadri su Vogogna del pittore ossolano Giorgio Stefanetta e la mostra del soldatino. "L'orario continuato 10/17 che abbiamo scelto -commenta l'assessore alla cultura e turismo del Comune di Vogogna, Laura Paola Filippa- è stata probabilmente la mossa vincente del maggiore afflusso,  che ci lascia ben sperare per una stagione che ha di fronte eventi importanti come la Notte ai musei o la  Notte Romantica, oltre ai laboratori e ai consolidati successi di Ossola Guitar Festival e Terra e Laghi.   Vorrei ringraziare ACOI per l'impegno che ci sta mettendo, e che sta dando ottimi risultati che speriamo di bissare". "Un'ottima partenza -sottolinea il sindaco, on.Enrico Borghi – che colloca Vogogna all'interno del trend nazionale dei borghi storici che ha visto impennarsi l'attenzione del grande pubblico verso i paesi storici e i piccoli comuni, grazie anche all'azione del ministro Franceschini che ha dedicato il 2017 a questo tipo di turismo. Ci sono le premesse per un'ottima stagione, continuiamo così".  
 
Pin It

Ricetta della settimana