logo1

Bognanco, minoranze all'attacco del sindaco Mancini

bognanco consiglio comunale

 

 

Comunicato stampa del gruppo di opposizione dopo la notizia del ritiro delle dimissioni del sindaco Mancini

Abbiamo saputo del ritiro delle dimissioni. E ovviamente non è per noi una sorpresa. Ci siamo dovuti abituare ad un Sindaco che non mantiene la parola data. E a questa situazione che i giornali definiscono telenovela, ma che noi definiamo inaudita.

Duole rilevare che questo ossessivo attaccamento alla poltrona rischia seriamente di mettere a repentaglio il futuro di Bognanco. Remigio Mancini dice che deve restare per problemi del piano neve? Ma non è lo stesso piano neve che in conferenza stampa con voi ha difeso e sostenuto? 

Ormai non gli crediamo più da tempo e risulta davvero difficile credere ancora a ciò che dice.

E spiace inoltre rilevare, al di la del Sindaco, che ciò che resta della maggioranza sia in queste fasi assente e rintanato.

Il vice Sindaco Mauro Possa, che del Sindaco dovrebbe fare le veci, dov'è? 

L'assessore Silvio Clerici, che si definisce un leghista combattivo, dov'è finito?

La consigliera Renata Giacobini che fine ha fatto?

Perchè costoro che continuano ancora a sedere tra i banchi del Consiglio e a percepire (Possa e Clerici) il compenso mensile, non ci hanno messo la faccia nel difendere l'operato dell'amministrazione? si può sapere cosa ne pensano dell'attuale situazione?

Noi siamo sereni. Abbiamo sempre messo la faccia in tutto e ci siamo presi sempre le nostre responsabilità.

Se Bognanco mancherà le prossime elezioni, e se si continua a perder tempo il rischio è assai concreto, la colpa sarà solo di questa continua ostinazione del Sindaco e di ciò che resta della sua squadra.

 
Michele Bonzani
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa