logo1

In fiamme il tetto di uno stabile a Stresa

L'edificio è diviso in sette appartamenti, tre sono inagibili. L'allarme è partito dalla giovane che alloggiava in mansarda. Non ci sono feriti

 

stresa incendio villetta

 
 
Hanno divorato parte del tetto di un edificio le fiamme divampate probabilmente dal camino in uno stabile di fronte al lago in località La Sacca a Stresa, diviso in sette appartamenti. L’allarme è scattato a notte fonda,  quando una ragazza svizzera di 32 anni che alloggiava all’ultimo piano mansardato dell’immobile ha sentito il crepitio delle fiamme e puzza di fumo. La giovane è corsa ad avvertire gli abitanti degli altri appartamenti e ha chiamato i Vigili del fuoco. Giunti sul posto sia i mezzi del Comando provinciale che i volontari di Stresa, oltre ai Carabinieri della locale stazione. Le fiamme sono state spente, ma parte del tetto e della mansarda sono andati distrutti. La giovane svizzera è stata portata in ospedale per un controllo. Era molto spaventata, ma fortunatamente non si è ferita. Inagibili tre appartamenti.
 
di Maria Elisa Gualandris
 
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa