logo1

Tempo di bilanci per i Vigili del fuoco volontari di Vigezzo

130 interveti nel 2017. In 50 casi sono intervenuti per la rimozione di nidi di vespe e calabroni. Molto attivi anche sul fronte degli incendi . Intanto prosegue la raccolta fondi per l'acquisto di un nuovo mezzo

vigili fuoco

 

Centotrenta interventi che hanno visto impegnati uomini e mezzi su tutti i fronti. Tempo di bilanci per i vigili del fuoco volontari del Distaccamento di Santa Maria Maggiore. "Nel 2017 numerose sono state le uscite per la rimozione di nidi di vespe e calabroni, circa 50 nell'anno appena concluso - spiega il Capo Distaccamento dei pompieri vigezzini, Antonio Locatelli - seguiti da una ventina di diversa tipologia ricollegabile a fughe di gas, salvataggio animali, allagamenti di appartamenti, soccorso a persone, taglio alberi e assistenze tecniche>>. Più contenuti invece gli interventi relativi ad incendi a camini o abitazioni: una decina in tutto anche se alcuni casi si sono rivelati particolarmente impegnativi e hanno richiesto diverse ore di lavoro da parte dei volontari. Fondamentale, come sempre, la prevenzione: i vigili
del fuoco raccomandano di mantenere pulite regolarmente le canne fumarie. Tornando al bilancio degli interventi, le altre tipologie di uscite sono state quelle inerenti gli incendi di boschi e sterpaglie e per auto in fiamme. Limitato fortunatamente il numero di interventi in Vigezzo per incidenti stradali. Un impegno costante e fondamentale quello dei pompieri per garantire, tutto l'anno, la sicurezza della popolazione e dei turisti. Ora si guarda ai prossimi obiettivi.
"Prosegue la raccolta fondi per l'acquisto del nuovo mezzo, che speriamo di poter già avere in dotazione a breve - conclude Locatelli -. A tal proposito ringraziamo di cuore tutti coloro che ci hanno sostenuto e che continuano ad aiutarci: Pro loco, enti, associazioni, albergatori, artigiani, Comuni e privati. 

 

Marco De Ambrosis

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa