logo1

Spaccio, a Domo Polizia arresta trentunenne

 
 domo polizia
Arrestato in Piazza Chiossi un giovane spacciatore. Nel corso della perquisizione a casa i poliziotti hanno rinvenuto eroina e hashish
 
Questa mattina la Polizia di Frontiera di Domodossola ha arrestato in piazza Chiossi D. T. M., classe 1986, nato ad Arona ma residente in città. Dopo un’attenta attività di osservazione ed appostamenti, posti in essere dalla squadra di Polizia giudiziaria, sotto la guida del nuovo dirigente del settore Polfrontiera dottor Paolo Maisto, si è accertato che il soggetto spacciava sostanze stupefacenti, in particolare hashish ed eroina. Il personale dipendente lo ha colto in flagranzamentre cedeva una dose a un avventore. Successivamente, dopo aver bloccato il soggetto, la Polizia ha perquisito la sua abitazione, rinvenendo circa e 5 grammi di hashish
e 3 di eroina.
 
Si tratta di soggetto noto alla Polizia, a carico del quale risultano numerosi precedenti tra cui porto d’armi abusivo e ricettazione. Dopo gli accertamenti e le informazioni di rito, così come prescritto dalla legge, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, dopo aver informato l’autorità giudiziaria competente. 
 
M.e.g.
Pin It

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa