logo1

Una nuova specie di fungo scoperta all'Alpe Devero

 devero fungo

Si chiama Otidea saliceticola, la scoperta è stata fatta dal varesino Marco Cartabia

Sempre più ricca la biodiversità delle Alpi Lepontine.Una nuova specie di fungo scoperta all’alpe Devero, è stata chiamata Otidea saliceticola .

La scoperta è stata fatta da Marco Cartabia, un giovane e appassionato micologo di Varese che da molti anni frequenta il Devero, dove fino ad oggi ha catalogato circa 250 specie di funghi. Durante un’escursione effettuata l’estate scorsa sul monte Cazzola, visitando alcuni dei peculiari ambienti artico-alpini che caratterizzano quest’area, la sua attenzione è stata attirata da questo “strano” fungo tra i salici nani.

Con l’aiuto di due colleghi micologi (Matteo Carbone e Pablo Alvarado) sono state effettuate una serie di analisi che hanno confermato l’ipotesi iniziale che si trattasse di una specie non ancora descritta alla scienza.

La scoperta è stata recentemente pubblicata sulla rivista scientifica Ascomycete.org.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa