logo1

Omegna, Pd : " Ponte sullo Strona abbandonato"

Il capogruppo democratico invita l'amministrazione omegnese a farsi carico del recupero della struttura
 
 
omegna ponte verta
 
 
Il ponte sullo Strona in zona La Verta-Brughiere continua ad essere pericolante e dimenticato. La denuncia arriva dal gruppo consiliare del Partito Democratico di Omegna. Il capogruppo Alessandro Rondinelli ha presentato un ordine del giorno per invitare l'amministrazione comunale a farsi carico in maniera diretta o attraverso tutte le opportunità di bandi pubblici per il recupero del manufatto storico.
Il ponte è stato costruito nell'Ottocento dalla cartiera che allora si chiamava "Maffioretti e soci". Serviva per il transito delle merci, dei carri e delle persone. "Oggi non si può più transitare né con mezzi né a piedi ma il manufatto è ancora in buono stato - sottolinea Rondinelli -. Intervenire oggi vorrebbe dire evitare che crolli come il ponte antico sito all'imbocco della Valle Strona". Già negli scorsi mesi il presidente del quartiere de La Verta-Brughiere, Antonino Ribellino, aveva segnalato la condizione difficile del ponte. Inoltre, di recente il ponte è tornato sotto i riflettori perché sono stati gettati rifiuti di vario tipo nella rupe adiacente. "Il ponte potrebbe essere utilizzato da pedoni e ciclisti che da Crusinallo potrebbero così raggiungere il centro di Omegna senza percorrere la trafficata via IV Novembre - dice Rondinelli -. Per chi risiede a La Verta sarebbe una via d'accesso comoda per la zona commerciale". "Apprendiamo che il PD dopo 5 anni di niente si interessi ai luoghi storici della città - chiosa Stefano Strada, assessore ai lavori pubblici -. Nel 2018 abbiamo come priorità il ponte della Boschina a Bagnella e il ponte antico, dove siamo in attesa della risposta della Fondazione Comunitaria del Vco. Rendere ciclopedonale il ponte de La Verta-Brughiere oggi ci pare inutile non portando da nessuna parte". 
Pin It

Ricetta della settimana