logo1

Movida Arona, sanzioni ai locali per musica alta

Nel 2017 trenta locali pubblici di Arona non hanno rispettato la normativa inerente l'orario di chiusura e il volume della musica

arona generica

 

Sono indisciplinati i gestori di locali pubblici di Arona che non rispettano l’orario di chiusura e l’abbassamento della musica. Nel 2017 ne sono stati sanzionati trenta. Ventisette da parte degli agenti della polizia locale per aver tenuto la musica a volume molto elevato oltre l’orario consentito. Per loro un’ammenda di 305 euro. Ben più grave le tre sanzioni comminati dai carabinieri della locale stazione per aver chiuso il locale oltre le due della notte. In questo caso la sanzione è stata di 500 euro. Questa è la risposta alle lamentele degli abitanti delle zone, in particolare quella della fascia a lago, che non riescono a chiudere occhio sino a che si percepisce il frastuono delle colonne sonore. Nel resoconto della polizia locale non appare alcuna contravvenzione per i locali che hanno somministrato bevande alcoliche a minori di 18 anni. Certamente in questo caso non si tratta di esercenti ligi alle regole, bensì agenti che non hanno vigilato su questo importante divieto che, oltre che creare baccano da parte di ubriaconi, può essere causa di incidenti stradali causati da chi si mette alla guida in stato di ebbrezza. Nessuna sanzione da parte della polizia locale anche per gli esercizi che vendono bibite da asporto in contenitori di vetro. Eppure in questo caso si notano o bottiglie vuote abbandonate o, ancora peggio, cocci di vetro disseminati e pericolosi per l’incolumità pubblica, oltre che cattiva immagine per la città. Nel resoconto della polizia locale non si trovano sanzioni per chi in occasione della notte del capodanno ha sparato fuochi artificiali in barba all’ordinanza emessa dal Sindaco della città. Eppure da quanto si è potuto vedere, ma soprattutto udire, di botti in città ne sono stati esplosi a centinaia. Infine nessuna sanzione per chi si tuffa nel lago in zone sottoposte a divieto, come punta Vevera o lungolago Marconi, passeggiata bassa, eppure, anche in questo caso, di contravventori ne sono stati rilevati molti.

 

 Franco Filipetto

 

 

Pin It

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa