logo1

A fuoco i cassonetti di piazza Matteotti a Intra. Individuato l'autore

La Polizia ha denunciato per incendio doloso l'uomo che martedì notte ha appiccato il fuoco in piazza Matteotti a Intra. Si tratta di un 69enne con problemi psichici
 
polizia auto1
 
 
 
Incendio di cassonetti in piazza Matteotti a Intra all’1,30 di martedì. Sul posto è giunta la Polizia, chiamata da un passante. L’incendio è divampato di fronte a un bar ed è stato spento dai Vigili del fuoco. Subito sono scattate le indagini della Volante, per capire se si fosse trattato di un incendio doloso o del semplice gesto di un passante che incautamente aveva gettato un mozzicone acceso. Dai primi riscontri, i sospetti degli uomini del commissario capo Giuliano Ciraldo si sono indirizzati verso un sessantanovenne verbanese, già noto, attualmente in cura al reparto di igiene mentale del Castelli. Alcuni testimoni avevano riferito di averlo sentito mettere sull’avviso il barista del locale, sulla possibilità che alcuni cartoni, posizionati in prossimità dell’ingresso, potessero prendere fuoco.
Dopo alcune ore, alle 3,40 circa, è stato il sessantanovenne a chiamare la Sala Operativa della Questura, dicendo di avere appiccato un incendio davanti al locale e chiedeva l’intervento della Polizia per ripristinare le condizioni di sicurezza.
Dato che l’incendio era stato già domato, la Volante è andata a casa dell’uomo, trovandolo in uno stato psichico alterato.
Viste le precarie condizioni di lucidità, è stato portato all’ospedale Castelli con l’aiuto dei sanitari del 118.
E’ stato denunciato per incendio doloso.
 
 
Maria Elisa Gualandris 
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa