logo1

Valerio Mastandrea ad Arona

arona mastrandrea

Ha raggiunto in treno il Lago Maggiore per il compleanno della madre del regista Claudio Caligari , autore del film "Non essere cattivo", insieme con altri otto membri del cast

Valerio Mastandrea, tre volte premio “David di Donatello”, era stamani ad Arona per il compleanno della mamma del regista Claudio Caligari, autore del film “Non essere cattivo”, finalista per l’Oscar 2015 a Los Angeles. L’attore romano, accompagnato da altri otto membri del cast, è arrivato in treno, tra gli altri c’erano Alessandro Borghi e la ballerina Roberta Pitrone. Appena sono scesi e usciti dalla stazione ferroviaria si sono messi a disposizione di un gruppo di giovani per alcuni selfie. Poi una visita al cimitero alla tomba di Caligari e un giro sul lungolago di Arona e nel Corso. <Il lago Maggiore è molto bello, così come la città di Arona. Abbiamo fatto molti scatti con gli ombrelli del Corso. Bella l’iniziativa della Pro Loco di Arona> ha detto Mastandrea. Il gruppo ha apprezzato anche la cucina aronese. Poi il rientro a Roma, sempre in treno. Valerio Mastandrea con altri 16 attori del cast del film “Non essere Cattivo” era stato ad Arona il 12 e 13 marzo 2015 invitato dall’Università delle Tre Età.

 

di Franco Filipetto

 

Pin It

Ricetta della settimana