logo1

Al via la stagione turistica

Con questa Pasqua bassa alcune strutture ancora chiuse. Prenotazioni un pò penalizzate dalla pioggia

Stresa panoramica1

 

<Molti alberghi sono pieni, le prospettive sono buone>. Così il presidente del Distretto Turistico dei Laghi e delle Valli Oreste Pastore su questo inizio di stagione con le vacanze pasquali. E se in queste ore il meteo non è favorevole, per le giornate clou di domenica e lunedì è attesa invece una finestra di miglioramento con rialzo delle temperature e sole, seppure non mancherà anche qualche nuvola.

Pastore parla di molte prenotazioni effettuate quindi non solo in base al meteo e già nelle passate settimane; rallentamento invece negli ultimi giorni proprio per la prevista pioggia anche se qualche ulteriore ospite nelle nostre strutture è comunque arrivato. Primi arrivi anche nei campeggi.

<In montagna – aggiunge il presidente del Distretto – c'è la soddisfazione del comparto legato alla neve che ha potuto contare su una delle stagioni migliori degli ultimi anni, con una grande affluenza> spiega.

Da dove arrivano i vacanzieri di questi giorni? Molti sono nostri connazionali, non mancano tuttavia gli stranieri in alcune mete come Baveno e Stresa.

Più caute le previsioni di Federalberghi VCO. Il presidente Gian Maria Vincenzi parla di prenotazioni discrete, penalizzate dal maltempo, e anche di alcune disdette da parte del turismo individuale, alcune in particolare su Verbania anche legate ad un importante evento cinofilo che doveva tenersi in zona e che poi invece è stato rimandato. Vincenzi aggiunge che a causa della Pasqua particolarmente bassa circa il 10% delle strutture alberghiere hanno deciso di non aprire per questo fine settimana ma di inaugurare la stagione della primavera-estate a metà aprile.

Accanto a chi ha scelto i nostri hotel, alberghi, B&B e campeggi per trascorrere queste festività c'è poi il turismo di giornata: sostenuto il traffico già in queste ore lungo le nostre strade, facile prevedere che con il sole molti nella giornata di Pasqua e soprattutto a Pasquetta sceglieranno i nostri laghi e le nostre montagne per una passeggiata all'aria aperta o per la tradizionale grigliata in famiglia e con gli amici.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa