logo1

"Medicina genere-specifica nelle patologie croniche", se ne parla il 4 maggio a Villa Caramora

Prevalenza, prognosi e risposta alla terapia sono diversi nell'uomo e nella donna. Il convegno s'inserisce tra le iniziative per i 60 anni di attività dell'Istituto Auxologio Italiano

verbania convegno auxologico malattiegenere

 

Dopo il convegno delle scorse settimane a Villa Caramora dedicato al paziente obeso, nuovo momento informativo e formativo il 4 maggio, sempre voluto dall’Istituto Auxologico Italiano nell'ambio delle iniziative per i suoi 60 anni di attività. Ci si occuperà di medicina genere-specifica nelle patologie croniche. Parlare di differenze di genere della prevalenza delle malattie croniche, nella prognosi, nella risposta alla terapia è un discorso relativamente nuovo, così come nuova è la medicina di genere,  il fatto che uomo e donna rispondano in modo diverso: in Italia se ne parla solo dal 2008.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa