logo1

Doveva scontare 4 anni di carcere per furto: arrestata dai Carabinieri di Arona

 arona cc

La donna, una nomade, residente a Milano, si aggirava confare sospetto per le vie della città

Nella giornata del 9 maggio i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Arona hanno tratto in arresto, in esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Milano, una donna, H.M., classe 1991, nomade, di Milano. I militari, nell’ambito di un’attività coordinata di controllo del territorio che ha previsto l’impiego di più pattuglie tra Arona, Dormelletto e Castelletto Ticino, procedevano al controllo della donna che - assieme ad un’altra persona - si aggirava a piedi, con fare sospetto, nei pressi dell’ufficio postale di Arona. A seguito di ulteriori accertamenti condotti mediante la banca dati in uso alle forze di polizia, emergeva che l’arrestata aveva numerosi precedenti penali per furto aggravato, ricettazione e truffa commessi in diverse aree del nord Italia: i Carabinieri avevano inoltre modo di scoprire, nella circostanza, che la stessa aveva pendente a suo carico un ordine di carcerazione per una condanna a 4 anni e 4 mesi di reclusione inflittale proprio per i reati di ricettazione e furto commessi tra Milano e Provincia. La donna veniva quindi portata in caserma e successivamente associata alla casa circondariale di Vercelli.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa