logo1

Ruba in una sala Slot di Verbania. Denunciato

Il nigeriano, già noto alle forze dell'ordine, è stato denunciato dalla squadra Volanti della Questura
 
 
 
polizia squadra volante
 
 
Ruba più di 1600 euro in una sala slot di Verbania: denunciato dalla Squadra Volanti della Questura un nigeriano di 27 anni, già noto alle forze dell’ordine e senza fissa dimora. Nella notte tra il 07 e l’ 08 maggio, intorno alle 02, due avventori, intenti ancora a giocare, sono stati invitati a lasciare il locale perché doveva chiudere. Approfittando della distrazione dell’unico dipendente della slot impegnato nelle pulizie, uno dei due ragazzi si è nascosto all’interno della toilette, mentre l’altro usciva regolarmente dal locale. Il giovane rimasto dentro è riuscito a scavalcare la parete di vetro che delimita la zona della cassa, rubando 1.640 euro e si è allontanato indisturbato. Sul posto è arrivata subito la Volante. Gli uomini del Commissario capo Giuliano Ciraldo hanno acquisito le immagini delle telecamere interne del circuito di video sorveglianza del locale. Dalla visione delle immagini, durante la mattinata dell’8 maggio, è stato subito identificato l’autore del reato, che si era nel frattempo reso irreperibile nel territorio del Vco. Lunedì l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico ha saputo che il nigeriano era stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio il 9 maggio dalla Polfer di Milano Centrale perché trovato in possesso di oltre mezzo chilo di marijuana e si trova nel carcere di San Vittore di Milano. Il nigeriano era anche in possesso di denaro, che presumibilmente proveniva dal furto alla sala slot.  
 
 
Maria Elisa Gualandris 
Pin It

Ricetta della settimana